ClickBank Italia: Cos’è e come funziona l’affiliazione ClickBank

Se ti stai chiedendo come fare soldi con il ClickBank, questa guida dettagliata ha tutte le risposte per te.
ClickBank Italia Cos'è e come funziona l'affiliazione ClickBank

Se ti stai chiedendo come fare soldi con ClickBank, questa guida dettagliata ha tutte le risposte che cerchi.

ClickBank è presente da oltre due decenni nel settore dell’affiliate marketing.

Ma divide ancora l’opinione del pubblico come pochi altri programmi di affiliazione.

Potresti aver sentito parlare benissimo di ClickBank da alcuni esperti di marketing.

Ma probabilmente avrai anche sentito dire che si tratta di una truffa, una fregatura, una perdita di tempo, ecc.

Quindi cos’è esattamente ClickBank, ed è ancora una piattaforma di affiliazione valida per i marketer come te?

Ecco di cosa tratta questa guida.

Anche se sei un principiante assoluto, non preoccuparti.

Ti dirò esattamente cos’è ClickBank, come farlo funzionare e come generare un flusso consistente di commissioni di affiliazione.

Ti sembra interessante?

Continua a leggere.

Che cos’è ClickBank? 

ClickBank è tra le principali reti di affiliazione per prodotti digitali come eBook, video tutorial e software.

Esiste dal 1998, ha più di 200 milioni di clienti in tutto il mondo e dichiara di aver creato più di 1000 membri milionari attraverso la sua piattaforma.

clickbank-numeri

Fonte

In parole povere, ClickBank collega i creatori di prodotti digitali con i marketer affiliati.

ClickBank non possiede i prodotti presenti sul suo marketplace.

Fornisce solo una piattaforma per migliaia di proprietari di prodotti per connettersi con i marketer che desiderano promuovere i loro prodotti.

Perché i creatori di prodotti utilizzano ClickBank?

Semplicemente, per ottenere l’accesso a migliaia di affiliate marketer che hanno i loro abbonati e seguaci dedicati.

È un modo semplice e veloce per commercializzare il tuo prodotto a centinaia di migliaia di persone anche se non hai un tuo pubblico.

Perché gli affiliati utilizzano ClickBank?

Per trovare prodotti di alta qualità, promuoverli ai visitatori del loro sito web e agli abbonati, e guadagnare una commissione per ogni vendita.

Ma a differenza di Amazon, ClickBank è una piattaforma solo per prodotti digitali.

Si possono fare soldi con ClickBank nel 2020? Sicuramente sì!

L’industria dell’educazione online (la maggior parte dei prodotti digitali rientra in questa categoria) è in pieno boom e vale ben oltre 100 miliardi di dollari in tutto il mondo, poiché le persone consumano più contenuti informativi digitali sui loro smartphone rispetto al passato.

Inoltre, anche l’industria dell’affiliate Marketing è in costante crescita. 

Solo negli Stati Uniti, la spesa per l’affiliate marketing supererà gli 8 miliardi di dollari entro il 2022.

crescita affiliate marketing

Fonte: Statista

Tutto questo significa che non c’è mai stato un momento migliore per promuovere i prodotti digitali come affiliate marketer.

Questo significa che puoi scegliere qualsiasi prodotto da ClickBank, iniziare a pubblicare i tuoi link di affiliazione ovunque e diventare un affiliate marketer di successo?

Non proprio.

La promozione dei prodotti di ClickBank, o di qualsiasi altra rete di affiliazione, richiede un’attenta pianificazione e una strategia a lungo termine.

Altrimenti, finirai come le migliaia di altri aspiranti affiliate marketer che pensano che ClickBank sia una piattaforma inutile.

Ti spiegherò la parte relativa alla strategia più avanti in questo post.

I principali vantaggi e svantaggi di ClickBank per gli Affiliate Marketers

Come ho già detto, ClickBank ha la sua parte di simpatizzanti e disprezzatori.

Ti offre alcuni vantaggi significativi rispetto ad altre reti di affiliazione, ma ha anche diversi punti deboli di cui dovresti essere a conoscenza.

Diamo rapidamente un’occhiata ai principali vantaggi della rete di affiliazione ClickBank.

I principali vantaggi di ClickBank

#1. Una rete di affiliazione affidabile

ClickBank non è un marchio nuovo nel mondo nell’affiliate marketing. 

Esiste da più di due decenni ed è una piattaforma collaudata quando si tratta di collegare i creatori di prodotti con gli affiliati.

In qualità di affiliate marketer su ClickBank, ti imbatterai costantemente in prodotti di alta qualità che potrai promuovere, sapendo che verrai pagato per ogni vendita che effettuerai.

#2. Una vasta gamma di prodotti in ogni nicchia

Non importa in quale nicchia ti trovi o quali siano i tuoi hobby, troverai sempre prodotti rilevanti da promuovere su ClickBank.

Basta guardare il numero di categorie di prodotti che hanno sul loro marketplace.

Per ora, diamo un’occhiata ad alcuni dei principali vantaggi che ClickBank offre rispetto ad altre reti di affiliazione.

marketplace - ClickBank

Fonte

  • Arte e intrattenimento
  • Come visto in tv
  • Sistemi di scommesse
  • Affari/Investimenti
  • Computer/Internet
  • Cucina, alimenti e vino
  • E-Business e E-marketing
  • Istruzione
  • Occupazione e Lavoro
  • Narrativa
  • Giochi
  • Prodotti ecologici
  • Salute e fitness
  • Casa e giardino

………e molte altre categorie con decine di prodotti.

Per avere un’idea della varietà dei prodotti, esploriamo la categoria “Genitori e famiglie” e vediamo cosa c’è in vendita.

Questa non è la categoria più popolare nello scenario dei prodotti digitali, ma ha comunque 57 prodotti che puoi promuovere come affiliato in questo momento.

Tutto questo significa che non sarai mai a corto di prodotti da promuovere come affiliato ClickBank.

Le categorie più popolari come E-Business, Salute & Fitness, Self-Help, ecc. hanno centinaia di prodotti.

#3. Attraente struttura di commissioni per gli affiliati

La maggior parte dei prodotti ClickBank offre generose commissioni che vanno dal 50% al 75% e in alcuni casi anche il 100%.

Per renderlo ancora migliore, ci sono anche tonnellate di programmi di commissioni in offerta, il che significa che li vendi una volta sola ma continui a guadagnare commissioni finché il cliente continua l’abbonamento, continuerai a guadagnare mese dopo mese, anno dopo anno.

marketplace - ClickBank - fatturazione ricorrente

Come mostra lo screenshot, è possibile trovare i programmi di commissioni ricorrenti utilizzando il filtro di ricerca sulla pagina del marketplace degli affiliati.

Anche se le provvigioni ricorrenti sembrano più allettanti, i programmi di provvigioni una tantum meritano di essere esplorati se offrono una buona percentuale di provvigioni.

#4. Semplice per iniziare

Iniziare a lavorare su ClickBank come affiliato è piuttosto semplice.

Non è richiesta una documentazione complessa o una fee iniziale. È necessario essere di un paese idoneo, avere i cookie abilitati nel browser e avere un codice fiscale valido se si è negli Stati Uniti.

Ecco l’elenco dei paesi da cui ClickBank accetta affiliati.

  • Gli Stati Uniti d’America
  • Canada
  • Gran Bretagna
  • Australia
  • Francia
  • Germania
  • Spagna
  • Messico
  • Albania
  • Andorra
  • Anguilla
  • Antartide
  • Antigua e Barbuda
  • Argentina
  • Armenia
  • Aruba
  • Australia
  • Austria
  • Bahamas
  • Bahrain
  • Barbados
  • Belgio
  • Belize
  • Bermuda
  • Bhutan
  • Bolivia
  • Botswana
  • Brasile
  • Brunei
  • Bulgaria
  • Cambogia
  • Canada
  • Capo Verde
  • Isole Cayman
  • Cile
  • Cina
  • Colombia
  • Comore
  • Costa Rica
  • Croazia
  • Cipro
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Diego Garcia
  • Dominica
  • Egitto
  • El Salvador
  • Estonia
  • Figi
  • Finlandia
  • Francia
  • Guyana Francese
  • Polinesia Francese
  • Terr francese del sud
  • Il Gambia
  • Repubblica Georgiana
  • Germania
  • Ghana
  • Gibilterra
  • Grecia
  • Groenlandia
  • Grenada
  • Guadalupa
  • Guam
  • Guatemala
  • Haiti
  • Honduras
  • Hong Kong
  • Ungheria
  • Islanda
  • India
  • Indonesia
  • Irlanda
  • Isola di Man
  • Israele
  • Italia
  • Giamaica
  • Giappone
  • Giordania
  • Kiribati
  • Corea del Sud
  • Kuwait
  • Kirghizistan
  • Lettonia
  • Lesotho
  • Liechtenstein
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Macao
  • Macedonia
  • Malesia
  • Maldive
  • Mali
  • Malta
  • Martinica
  • Mauritius
  • Mayotte
  • Messico
  • Micronesia
  • Monaco
  • Montenegro
  • Montserrat
  • Marocco
  • Namibia
  • Nauru
  • Paesi Bassi
  • Antille olandesi
  • Nuova Caledonia
  • Nuova Zelanda
  • Nicaragua
  • Niue
  • Norvegia
  • Oman
  • Pakistan
  • Palau
  • Panama
  • Paraguay
  • Perù
  • Filippine
  • Pitcairn è
  • Polonia
  • Portogallo
  • Porto Rico
  • Qatar
  • Isole della Riunione
  • Romania
  • Federazione Russa
  • Samoa, Est
  • Samoa, Ovest
  • San Marino
  • Sao Tome & Principe
  • Arabia Saudita
  • Seychelles
  • Singapore
  • Repubblica Slovacca
  • Slovenia
  • Sudafrica
  • Spagna
  • Sri Lanka
  • Sant’Elena
  • Saint Kitts & Nevis
  • Santa Lucia
  • San Pietro e Miquelon
  • San Vincenzo e Grenadine
  • Suriname
  • Swaziland
  • Svezia
  • Svizzera
  • Taiwan
  • Thailandia
  • Tokelau
  • Tonga
  • Trinidad e Tobago
  • Tunisia
  • Turchia
  • Tuvalu
  • Ucraina
  • Emirati Arabi Uniti
  • Regno Unito
  • Stati Uniti
  • Uruguay
  • Uzbekistan
  • Vanuatu
  • Vaticano
  • Venezuela
  • Vietnam
  • Sahara occidentale
  • Yemen

A differenza di alcune altre reti di affiliazione, su Clickbank è possibile iscriversi contemporaneamente sia come affiliato che come fornitore.

Tuttavia, ai fornitori viene addebitata una tassa di iscrizione una tantum di 49,95 dollari.

#5. Procedura di pagamento

I pagamenti vengono effettuati settimanalmente e bisettimanalmente, a seconda della modalità di pagamento. Puoi trovare i dettagli completi qui

#6. Formazione completa all’Università ClickBank

ClickBank dispone di una base di conoscenza dettagliata che fornisce tutte le informazioni di base sull’utilizzo della piattaforma.

Ma hanno anche un programma di formazione premium chiamato ClickBank University – dal costo di 49 dollari – che viene tenuto da un paio di fornitori e affiliati ClickBank.

Abbiamo già elencando tutti questi vantaggi di ClickBank.

Ma non è tutto rose e fiori.

Ecco alcuni dei punti deboli di ClickBank.

Gli svantaggi di ClickBank 

#1. Un sacco di prodotti scadenti

ClickBank ha una soglia d’ingresso piuttosto bassa per i creatori di prodotti e gli affiliati. Di conseguenza, molti prodotti scadenti e sopravvalutati arrivano sul loro marketplace.

Questo è uno dei motivi per cui ClickBank riceve una pubblicità così negativa.

Come affiliato, è necessario fare ricerche su un prodotto prima di promuoverlo per assicurarsi che sia un prodotto davvero genuino.

Altrimenti, la tua credibilità può subire un duro colpo.

#2. Assistenza clienti lenta

ClickBank ha migliaia di clienti, ma il loro supporto clienti non è ottimo.

I ticket e-mail possono richiedere fino a sette giorni lavorativi per ottenere una risposta.

Passi da compiere per diventare affiliato ClickBank

ClickBank ha recentemente modificato il suo processo di creazione account e lo ha reso molto più semplice e veloce.

Clicca sul link “Create Account” nella parte superiore dello schermo per andare alla pagina di registrazione.

Clickbank crea account

Non c’è niente di speciale in questa pagina, solo un semplice modulo di iscrizione che puoi compilare in pochi secondi

Clickbank modulo iscrizione

Prima di poter inviare il modulo, è necessario accettare anche l’accordo sulle condizioni generali di contratto.

Successivamente, ClickBank ti chiederà se sei interessato al loro contenuto formativo.

Questa è una proposta per il loro programma retribuito ClickBank University. Puoi guardare i video gratuiti se vuoi, ma non ti consiglio di spendere subito per il loro programma a pagamento.

clickbank account 4

In questo modo si completa la configurazione di base dell’account.

Ma prima di iniziare, è necessario completare il profilo e le informazioni di pagamento.

clickbank benvenuto

Anche in questo caso, verrai indirizzato ad un modulo informativo standard dove dovrai inserire il tuo indirizzo completo, il nome del beneficiario, ecc.

Se sei negli Stati Uniti, per essere pagato dovrai anche inserire un codice fiscale valido.

In fondo a questo modulo, c’è un menù a tendina in cui è necessario scegliere il tipo di conto.

Dal momento che stai entrando a far parte di ClickBank per promuovere i prodotti come affiliato, scegli la rispettiva opzione.

Clickbank account

Questo ti porta alla dashboard del tuo account, dove ti verrà nuovamente chiesto di creare un account.

Questo passo ti permetterà di collegare tra loro i tuoi conti ClickBank esistenti (nel caso tu ne abbia già uno).

Ma poiché desideri aprire un nuovo conto, basta scegliere l’opzione Crea un conto sotto “I’m new here.”

Clickbank account 2

Anche in questo caso, scegli “Affiliate” come tipo di conto e inserisci un qualsiasi nickname che vorresti usare su ClickBank.

Tieni presente che il tuo nickname diventerà anche il tuo nome utente e non potrà essere cambiato in seguito. 

Quindi sceglilo con attenzione.

clickbank account 3

Una volta completato questo passaggio, riceverai un’e-mail di conferma dell’account con un link di verifica che dovrai cliccare per attivare il tuo account.

Congratulazioni! Ora sei pronto a promuovere i prodotti ClickBank come affiliate marketer.

Modi per essere pagati su ClickBank

ClickBank supporta quattro diverse modalità di pagamento.

  • Assegno: ClickBank invia un assegno cartaceo al tuo indirizzo postale al nome del beneficiario che hai inserito nel tuo conto.
  • Deposito diretto: ClickBank deposita il pagamento direttamente sul tuo conto bancario (non disponibile per tutti i paesi)
  • Bonifico bancario: Per i paesi in cui il pagamento tramite deposito diretto non è disponibile, ClickBank offre pagamenti tramite bonifico bancario.
  • Payoneer: Payoneer è un servizio di pagamento internazionale che offre un conto bancario virtuale negli Stati Uniti o nell’UE dove è possibile ricevere pagamenti tramite bonifico bancario ACH. È inoltre possibile collegare direttamente il proprio conto Payoneer con ClickBank per ricevere fondi.

È possibile configurare le impostazioni di pagamento nella scheda Impostazioni del conto nella pagina principale della dashboard.

clickbank pagamento affiliato

Per impostare il pagamento tramite deposito diretto, bonifico bancario o Payoneer, è necessario inserire i dati del proprio conto bancario.

Gli assegni, come ho già detto, vengono consegnati all’indirizzo postale che hai inserito al momento dell’iscrizione.

Domanda più frequente: ClickBank è una truffa?

ClickBank è un programma di affiliazione legale? È una truffa? È una fregatura?

Ho letto questa domanda più volte su diversi forum e social network.

Ecco la risposta:

ClickBank NON è un programma di affiliazione a se stante. È una piattaforma di affiliazione che COLLEGA i creatori di prodotti con i marketer affiliati.

Ogni prodotto elencato su ClickBank è un programma di affiliazione separato che recluta autonomamente gli affiliati.

ClickBank ha alcune linee guida di base sulla qualità dei prodotti e filtri di qualità per garantire che ogni prodotto elencato sul suo mercato sia legale.

Inoltre, vieta di norma i prodotti di bassa qualità che in qualche modo riescono ad arrivare sul suo listino.

Ma, in ultima analisi, è tua responsabilità come affiliato ricercare un prodotto e la reputazione del suo creatore per determinare se vale la pena promuoverlo.

Perché in fin dei conti, i prodotti da te promossi daranno forma alla tua reputazione. 

Se non stai attento e inizi a promuovere prodotti di bassa qualità, la gente smetterà di fidarsi di te e i tuoi numeri di vendita diminuiranno anche quando promuovi un prodotto veramente utile.

Ecco quindi la risposta in parole semplici: Clickbank non è una truffa, non ti imbroglieranno e non si terranno i soldi. Ma non tutti i prodotti elencati sul suo marketplace meritano di essere promossi.

Questo mi porta alla prossima domanda logica: come si fa a trovare prodotti di affiliazione di alta qualità e redditizi su ClickBank?

Per ottenere la risposta, è necessario prima di tutto capire come funziona il programma di affiliazione ClickBank.

Programma di affiliazione ClickBank: come funziona?

Una volta che ti iscrivi come affiliato su ClickBank, puoi iniziare immediatamente a promuovere i prodotti al tuo pubblico.

Ma per identificare i prodotti giusti, è necessario comprendere le diverse terminologie utilizzate sulla piattaforma.

Per esempio, ecco un prodotto di affiliazione dal marketplace ClickBank.

sezioni prodotto clickbank

Diverse sezioni all’interno di questo elenco ti aiuteranno a determinare il potenziale di questa offerta.

Vorrei rapidamente descrivertele.

  • Initial $/sale: Questo è l’importo medio delle commissioni che un affiliato guadagna per la vendita di un prodotto ClickBank. Questo include anche i pagamenti per eventuali upsell che risultano dalla vendita iniziale. Ma NON include l’importo delle commissioni ricorrenti.
  • Avg Rebill Total: è l’importo medio che un affiliato guadagna dalle commissioni ricorrenti di un prodotto. Nel mercato degli affiliati ClickBank, questo importo viene visualizzato solo per i prodotti in abbonamento.
  • Avg Rebill Total: Questo è l’importo medio delle commissioni che un affiliato guadagna per la promozione di un prodotto ClickBank (commissioni iniziali+ricorrenti).
  • Avg $/sale: Questa è la percentuale media di commissione che un affiliato guadagna per un prodotto, incluse le commissioni iniziali e ricorrenti, più eventuali upsell.
  • Avg %/Rebill: È la provvigione media ricorrente guadagnata solo sulle rivendute.
  • Grav: Questa particolare statistica è essenziale. La Grav è la forma breve di Gravity, che è un punteggio unico di ClickBank che mostra il potenziale di vendita di un prodotto tenendo conto del numero di affiliati che hanno guadagnato una commissione nelle ultime 12 settimane di promozione di un prodotto. Un punteggio Gravity elevato significa che il prodotto sta vendendo bene, ma significa anche che molti affiliati lo stanno promuovendo.
  • Cat: Questa è la categoria di settore di un prodotto su ClickBank
  • Affiliate Page: Questo è l’URL della pagina affiliata del prodotto, dove troverai i dettagli di reclutamento dell’affiliato e il materiale promozionale del prodotto.
  • Affiliate Support Contact: L’email per contattare il proprietario del prodotto

Si lo so, è molto da assimilare e può confondere un po’.

Le due cose principali da guardare in un prodotto sono il punteggio Ave $/sale e Grav, più se offre commissioni una tantum o ricorrenti.

Con queste informazioni, vediamo come si può trovare un prodotto redditizio su ClickBank.

Trovare prodotti di affiliazione redditizi su ClickBank

Ci sono un sacco di prodotti spazzatura su ClickBank.

Ma ci sono anche alcune vere e proprie gemme presenti nella directory di ClickBank.

Come trovarli?

Vai al ClickBank Affiliate Marketplace e scegli il settore in cui vuoi cercare i prodotti.

Esploriamo ad esempio l’industria del Self Help

clickbank affiliate prodotti

Ecco cosa vedrai all’interno.

clickbank affilliate prodotto

Ecco l’elenco dei prodotti di questa categoria ordinati per popolarità del prodotto.

Qui ci sono alcune cose da fare.

#1. Controlla il Gravity Score e Ave $/sale del prodotto

Ordina l’elenco dei prodotti per Gravity score per vedere i prodotti che:

  1. Vendono bene, il che significa che hanno una landing page con un alto tasso di conversione
  2. Sono promossi da molti altri affiliati nella tua nicchia e li fanno guadagnare bene
clickbank affiliate prodotto 2

A quale punteggio di gravità dovresti puntare?

Ci sono opinioni diverse su questo punto. Ma in generale, un punteggio di gravità superiore a 50 è un buon punto di partenza (più alto è, meglio è).

Ma non è l’unica cosa da prendere in considerazione.

Inoltre, tieni d’occhio la Avg $/sale perché è l’importo medio delle commissioni che puoi fare promuovendo un prodotto.

Cerca di trovare un prodotto con un Avg $/sale ragionevolmente alto e con un punteggio di gravità di 50+.

Puoi anche aggiungere un altro filtro per trovare solo i programmi di commissioni ricorrenti, se vuoi.

Una volta che hai finito con questi filtri, passa al punto successivo.

#2. Analizza la Landing Page del prodotto

Questo è un passo cruciale.

Una landing page di alta qualità è un forte indicatore della solidità di un prodotto.

L’altra cosa che devi assolutamente vedere è il materiale promozionale che il venditore del prodotto offre.

Ad esempio, ecco la pagina di affiliazione di un prodotto ClickBank molto popolare. Dai un’occhiata al materiale promozionale pronto all’uso che sta offrendo ai propri affiliati.

clickbank landing page prodotto

Oltre a offrire file completi per le tue campagne e-mail di affiliazione, questo affiliato offre anche immagini per le tue campagne pubblicitarie su Facebook e la copia di vendita da utilizzare con essa.

Gli affiliati devono solo copiare/incollare e iniziare a promuovere il prodotto.

Questo dimostra che il venditore è ben preparato e serio riguardo al marketing del prodotto.

#3. Ricerca Il creatore del prodotto

Se la pagina di destinazione del prodotto e le pagine degli affiliati hanno un bell’aspetto, fai una rapida ricerca su Google anche sul creatore del prodotto.

Cerca i prodotti che hanno lanciato in passato e vedi il loro giudizio online complessivo

Questo spesso ti dà una buona idea se i prodotti di un particolare fornitore sono affidabili o meno.

#4. Controlla le recensioni online e il feedback dei clienti

Cerca il prodotto online e vedi cosa dicono le recensioni.

Ma devi stare attento perché la maggior parte delle recensioni saranno o piene di elogi per il prodotto (da parte degli affiliati) o piene di odio (da parte dei concorrenti).

Cerca recensioni e feedback genuini per avere un’idea delle prestazioni del prodotto.

Inoltre, presta particolare attenzione alle discussioni del forum e ai commenti di Reddit, perché è qui che la maggior parte dei clienti insoddisfatti sfoga la propria frustrazione.

#5. Acquista il prodotto che vuoi promuovere

Se il prodotto funziona bene su tutti i punti che ho menzionato sopra, è il momento di comprarlo personalmente.

Sì, hai sentito bene.

La maggior parte dei prodotti non sono molto costosi, e comprarli ti dirà esattamente quanto siano utili.

Puoi anche provare a chiedere al venditore del prodotto l’accesso gratuito prima di promuovere il prodotto. Alcuni saranno d’accordo, altri no.

Questo è un passo ulteriore, che non solo ti aiuterà a trovare prodotti affidabili, ma anche a promuoverli con contenuti di qualità decisamente migliore.

Se pensi che valga la pena promuovere il prodotto, iscriviti alla sua pagina di affiliazione, prendi il tuo link di affiliazione e inizia a promuovere.

Seguendo i passi che ho elencato ti aiuteranno a filtrare tutti i prodotti eccessivamente pubblicizzati e a trovare le vere gemme che vale la pena promuovere.

Ma come si fa a promuovere un prodotto ClickBank come affiliate marketer?

Lo spiegherò nella prossima sezione.

Fare soldi con ClickBank: il modo giusto per promuovere un prodotto in affiliazione

Qual è il modo giusto per promuovere un prodotto in affiliazione su ClickBank?

Creare un sito di nicchia incentrato sul prodotto in grado di lodare all’infinito il prodotto e di fare di tutto per venderlo?

Non proprio.

Sia che tu venda un prodotto da solo o che ne promuova uno come affiliato (da qualsiasi piattaforma), devi costruire la fiducia con il tuo pubblico di riferimento prima di poterlo convincere ad agire.

Ecco come dovresti procedere.

#1.Costruire un sito a lungo termine basato su esigenze ben definite

Il primo passo per promuovere un prodotto in affiliazione non ha niente a che fare con l’affiliate marketing.

Si tratta di costruire una piattaforma, un blog, un sito web, un profilo sui social media o un canale YouTube che si rivolge a una serie di problemi, non a un insieme di prodotti.

Lascia che ti spieghi.

La maggior parte degli affiliati si limita a prendere i link degli affiliati, a pubblicare recensioni di prodotti sui loro siti e canali YouTube e ad aspettare che arrivino i clienti.

Non arriveranno mai.

Alcuni di loro promuovono direttamente i link di affiliazione tramite Google o Facebook Ads.

Anche in questo caso, raramente funziona.

Gli affiliati seri prendono la strada più lunga.

Costruiscono un blog o un canale YouTube dove forniscono contenuti realmente utili al loro pubblico. La gente inizia a fidarsi di loro e prende sul serio le loro raccomandazioni.

I loro contenuti non sempre riguardano prodotti o vendite. 

La maggior parte di essi si rivolge alle diverse esigenze dei clienti e risponde alle domande più comuni del pubblico di riferimento.

Una volta costruita l’autorità, puoi scegliere qualsiasi prodotto rilevante da ClickBank, iniziare a promuoverlo al tuo pubblico, e la gente lo acquisterà perché si fida di te.

Creare una piattaforma di questo tipo richiede tempo, ma il ROI (Return on Investment – Ritorno sull’investimento) è MOLTO più alto di un sito di una pagina a breve termine incentrato su un prodotto che viene creato solo per vendere un determinato prodotto.

#2. Scegli i prodotti che risolvono i giusti problemi

Come si fa a vendere un prodotto in affiliazione in una determinata nicchia?

Anche in questo caso, è necessario pensare a lungo termine comprendere le esigenze del tuo pubblico ed elencare i problemi che vuoi risolvere per diventare un esperto.

Dopodiché, vai sul marketplace degli affiliati ClickBank e trova 3-4 prodotti che siano veramente utili e che si colleghino direttamente con le esigenze del tuo pubblico.

Questo è importante.

Non puoi iniziare a promuovere ogni prodotto che offre un buon tasso di commissione.

I prodotti devono essere rilevanti.

Una volta trovati tali prodotti, iscriviti come affiliato, prendi i tuoi link e passa alla fase successiva.

#3. Crea un magnete per attirare gli abbonati rilevanti

Gli affiliati neofiti iniziano a pubblicare direttamente i loro link di affiliazione ovunque.

La maggior parte di loro non effettua mai vendite.

E anche se lo fanno, si tratta per lo più di vendite una tantum senza prospettive.

Ma il vero denaro è nelle vendite ripetute.

Le ricerche mostrano che la probabilità di vendere ad un cliente esistente è del 60-70% rispetto ad un nuovo cliente che è solo del 5-20%.

nuovi clienti vs clienti esistenti

Fonte

Questo è il motivo per cui i marketer esperti guidano il traffico verso una landing page per trasformare gli utenti in abbonati email.

Questo approccio ha diversi vantaggi:

  • Trasforma il traffico freddo in abbonati email
  • L’offerta di un magnete ad alto valore aggiunto gratuito crea fiducia e autorità con i tuoi abbonati.
  • Una lista di email ti permette di raggiungere ripetutamente nuove offerte senza dover investire in nuove fonti di traffico.

Ma ecco un punto cruciale da tenere a mente.

Il tuo magnet deve essere direttamente allineato con i prodotti che intendi promuovere.

Ad esempio, se si prevede di promuovere un programma di perdita di peso da ClickBank, è possibile offrire un eBook gratuito di ricette ad alta nutrizione ma a basso contenuto di grassi che incoraggiano una vita sana e aiuta le persone a perdere peso.

Questo è solo un esempio.

Il focus del tuo magnete dovrebbe essere sul problema centrale del tuo target di riferimento, perché questo li prepara per i futuri lanci di vendita.

#4. Creare una serie di Autoresponder email coinvolgenti

Una volta che hai gli abbonati nella tua lista, è il momento di iniziare a costruire il campo per i prodotti che vuoi promuovere.

Ricordati, inserire le persone nella tua mailing list è la parte più semplice.

Mantenerle è difficile.

Se non vuoi che si cancellino dalla tua lista, assicurati di non bombardarli con un’offerta di prodotti dopo l’altra.

Qual è l’approccio giusto?

Creare una serie di autoresponder che consista in 6-7 email distribuite su 10-12 giorni.

Le email iniziali dovrebbero dare tutto il loro valore gratuito.

Condividere le conoscenze, i consigli e le diverse tecniche che possono iniziare ad applicare immediatamente.

Dopo le prime 2-3 e-mail, inizia a presentare i prodotti che vuoi promuovere.

Posizionali come soluzioni ai principali problemi dei tuoi abbonati.

Una volta inviato il lancio iniziale, condividi storie di successo, incentivi, bonus extra, ecc. per rendere la vendita più attraente.

Aumenta lo slancio fino a raggiungere l’email finale della sequenza che chiude la serie con un pitch finale.

Questo è solo un esempio di autoresponder in cui è possibile promuovere più prodotti rilevanti per i propri abbonati.

Ogni nuovo abbonato riceverà queste email.

Se ci si riesci, questo può trasformarsi in un ciclo di entrate automatizzato che continua a guidare le vendite anche quando si dorme.

#5. Guida il traffico verso il tuo magnete con gli annunci di Facebook

Il magnete e la sequenza di autoresponder sono pronti.

Ma come si fa a trovare velocemente gli abbonati?

Promuovendo il tuo magnete con gli annunci di Facebook.

#6. Pubblica contenuti di alta qualità, recensioni di prodotti e video YouTube

Non c’è modo migliore per costruire autorità e vendere prodotti senza apparire come un venditore disperato che creare contenuti di alta qualità, utili e sempreverdi.

I marketer di maggior successo vendono prodotti all’interno dei loro normali contenuti informativi senza mai apparire disperati.

Questo non solo guida le vendite, ma li aiuta anche a classificarsi per le parole chiave ad alto traffico a lunga coda nei risultati di ricerca, perché i loro contenuti sono sempre mirati ai problemi, alle esigenze e alle domande dei clienti.

Inoltre, non dimenticare di aggiungere i video di YouTube al tuo mix di contenuti.

youtube-video-content

Gli studi dimostrano che il 54% dei consumatori vuole vedere più contenuti video di un brand o di un’azienda che segue (HubSpot, 2018). Fonte

I contenuti video sono in pieno boom in questo momento e i clienti preferiscono guardare i video rispetto ad altri tipi di contenuti.

Inoltre, YouTube è il secondo motore di ricerca più grande al mondo dopo Google, dove milioni di persone cercano recensioni di prodotti e contenuti utili.

Nel complesso, il tuo successo o fallimento come affiliato ClickBank sarà determinato da quanto velocemente potrai costruire un pubblico che si fida di te grazie a contenuti di alta qualità.

Una volta che ciò accade, la vendita di qualsiasi prodotto diventa molto più facile.

Sarai tu la prossima storia di successo come affiliate marketer su ClickBank?

Non c’è ragione per cui non si possa avere successo come affiliate marketer su ClickBank.

Si tratta di una piattaforma di affiliazione competitiva con molti prodotti di bassa qualità.

Ma ha anche alcuni prodotti di alta qualità che puoi promuovere con fiducia al tuo pubblico e ricavarne un reddito sano e costante.

Il tuo successo, tuttavia, dipenderà in gran parte da quanto bene potrai connetterti con il tuo pubblico e diventare la loro fonte di partenza per tutto ciò che riguarda la tua nicchia.

Se riuscirai a fare tutto questo, non sarà mai un problema guidare le vendite di ClickBank o di qualsiasi altra rete di affiliazione.

Suggerimento PRO

Se stai cercando un corso che raccoglie tutto quello che devi sapere per avere successo con Facebook AdsGoogle AdsAffiliate MarketingSEOcreazione di siti web e landing page di vendita, il corso ROIMARTIN fa proprio al caso tuo.

Il miglior corso in Italia creato dal web marketer Filippo Martin, un esperto del settore che è riuscito ad ottenere ottimi risultati grazie all’applicazione delle sue avanzate strategie.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER GLI AGGIORNAMENTI

Se ti piacciono gli articoli di quickblogging.it iscriviti alla newsletter! Riceverai i nuovi articoli pubblicati sul sito ed offerte dedicate agli iscritti.


Leave a Reply