Come creare un sito web Wix in 6 semplici passi – Guida 2021

Wix è un editor drag-and-drop facile da usare per creare siti web. Impara come usare Wix per creare il tuo sito web in questo tutorial passo dopo passo.

Leggi di più

Ogni azienda ha bisogno di un sito web. Un tempo era molto più difficile e complesso crearne uno, costava molto denaro e richiedeva una seria competenza.

Ora non è più così.

Oggi è possibile creare un sito web in poche ore. Ti mostrerò come.

Anche se si tratta di un semplice “biglietto da visita digitale“, è necessario avere un sito web per aumentare la tua copertura e stabilire una presenza digitale. Siamo nel 2021 e le cose stanno così.

La versione più elementare di un sito web è un luogo in cui le persone possono trovare informazioni essenziali su di te e/o sulla tua azienda: la tua posizione, il numero di telefono e l’indirizzo e-mail. Se hai intenzione di vendere prodotti e servizi online, il tuo sito web faciliterà queste transazioni.

Prima di andare avanti, torniamo al compito che ci attende: come creare un sito web Wix. Ci sono tonnellate di costruttori di siti web diversi, ma Wix è quello che consiglio. Penso che sia il miglior costruttore di siti web.

Mi piace il fatto che abbia un motore di intelligenza artificiale che ti aiuterà a fare cose come scegliere un modello, abbinare il design del tuo sito ai colori del tuo logo e caricare immagini dai tuoi account dei social media.

Quando l’ho usato per la prima volta, sono rimasto davvero sorpreso da quanto lavoro creativo abbia fatto Wix per me. Mi aspettavo già che Wix rendesse semplice la codifica con il suo costruttore di drag-and-drop, ma mi ha aiutato in modi che non sapevo di volere.

Wix è gratuito per cominciare. Alla fine vorrai passare a uno dei piani premium, che sono molto convenienti, ma ne parleremo più dettagliatamente più avanti.

  • 14 giorni di prova gratuita
  • I piani a pagamento partono da 8 euro al mese
  • Ampia gamma di modelli
  • Facile da configurare e utilizzare in pochi minuti
  • Prova Wix gratuitamente

Cos’è Wix?

Wix è un servizio basato sul cloud che ti permette di progettare e costruire il tuo sito web o il tuo negozio online senza bisogno di sapere come programmare.

Non devi preoccuparti di acquistare web hosting o installare software da nessuna parte – l’idea è che praticamente tutto ciò di cui hai bisogno per costruire ed eseguire il tuo sito è fornito praticamente da Wix, e avviene tutto online.

Wix è una delle aziende più affermate nella costruzione di siti web – è stata fondata nel 2006 e ora conta 3.000 dipendenti. Dispone di una base di utenti molto ampia: secondo Builtwith.com, attualmente ci sono circa 3,8 milioni di siti web live che utilizzano Wix.

Oltre alla sede centrale in Israele, Wix ha anche uffici in Canada, Brasile, Germania, India, Irlanda, Lituania, Stati Uniti e Ucraina.

Per quanto riguarda la prospettiva, Squarespace ha circa 800 dipendenti, e l’azienda ospita 2,1 milioni di siti web. Jimdo ha 200 dipendenti e ospita 404.000 siti web.

Wix permette agli utenti di creare siti web utilizzando una semplice interfaccia utente drag-and-drop.

Un sito web Wix può essere utilizzato per:

  • blogging
  • un forum online
  • costruire un negozio online per vendere prodotti digitali e fisici
  • prenotazione appuntamento
  • raccolta di dati e recapiti
  • e altro ancora.

Tuttavia, sarà necessario pagare per utilizzare alcune di queste caratteristiche – visiona i prezzi di Wix.

Come creare un sito web Wix: 6 semplici passi

1. Crea un account Wix

Wix ti permette di entrare immediatamente nel vivo nella costruzione del tuo sito senza dover pensare ad alcun dettaglio tecnico della configurazione. Tuttavia, vale comunque la pena prendersi un minuto per spiegare l’intero processo:

La prima cosa da sapere sul funzionamento di Wix è che prima di tutto devi costruire il tuo sito, e solo dopo devi decidere se pagare per le funzioni aggiuntive o rimanere con l’installazione completamente gratuita.

Tutto quello che devi fare per iniziare è visitare il sito web principale di Wix, cliccare sul grande pulsante Inizia e poi su Registrati.

SDnh2b FdfdcLaNjgPPhtrM85KKc1YQOygOOUA7Dc1qDqWVu5X6Y7UiEaZgHMGcwyb2o6vKUgH7ya BDu4fpFch9r2PUKxwF0l9

A differenza di altre piattaforme che chiedono quasi tutto tranne un campione di sangue per iscriversi, Wix chiede solo due cose:

indirizzo e-mail

password

Dopo averlo fatto, sarai portato direttamente a quello che viene chiamato Wix ADI – Artificial Intelligence Designer.

FMSbXsJZFrw9fjaPuP3QkuyGOOqX 2 ykrBk9U04AmK98KQYnScdGuEEILtxw2Z0EhLV4QmzTGi9Yw0vmno5qPLLK0Gl54Cz cHgTT5dR1MYuaTUU6h6 q4oHH8zNklcOsv3cooz

E’ opzionale, ma Wix ti farà alcune domande di seguito per aiutarti a creare esattamente il sito che stai cercando. Queste domande aiutano il costruttore ADI di Wix a creare un sito che ti piace più velocemente.

Per chi stai creando un sito Wix?

  • a te stesso
  • un cliente
  • azienda per cui lavori
  • qualcun altro

Che tipo di sito Wix stai costruendo?

  • business
  • negozio online
  • musica
  • designer
  • blog
  • portafoglio
  • eventi
  • fotografia
  • ristoranti e cibo
  • alloggio
  • bellezza e benessere

Qual è il tuo livello di competenza nella costruzione di siti web?

  • costruire siti web in modo professionale
  • ha creato molti siti web
  • ha realizzato alcuni siti web
  • mai fatto questo prima d’ora

2. Rispondi alle domande

Creare un sito web Wix è come fare le tasse con TurboTax – non devi essere un esperto. Basta prendere una tazza di caffè e rispondere ad ogni domanda che ti viene posta.

Con le domande iniziali, Wix ti chiederà se ti fidi abbastanza dell’ADI da permettergli di costruire un sito web di esempio per te, o se vuoi costruirne uno a mano.

Procedere con l’ADI è un approccio molto più efficiente, soprattutto perché puoi ritornare in un secondo momento e personalizzare ogni piccolo dettaglio del tuo sito. Non sei bloccato con i suggerimenti iniziali che ti dà Wix.

saVwbL5mGFG54ZOXPX 4NKfWAQnwfPgKBOZ58mSi4GWt7VRZhC Tyg13kp31jiKp608uIM0YR dCHHUWpu6eLx I gV HDITTw1WgLqO4gCM4yHvsVz gidpKs6D7cQ9jJ7TKLN2

Clicca su Inizia ora.

A seconda delle risposte fornite in precedenza, Wix avrà a disposizione alcune domande successive per individuare l’esatto tipo di progetto e la struttura del sito che più probabilmente funzionerà nel tuo contesto.

La prima domanda riguarda il tipo di attività per la quale si vuole costruire il sito web.

Nota; se nella fase precedente hai selezionato un’opzione diversa – non un sito “business”, ma forse un “negozio online” – allora Wix ti mostrerà una diversa selezione di opzioni.

Non appena inizierai a digitare la tua definizione di business, Wix avrà in mente una serie di suggerimenti. Per esempio, appena si inserisce “massaggio”, Wix ha questi suggerimenti:

LEk5Q9O8ZuFD6FGsAv0I1rSzIc14HtNQkRH9ae b4t9G0nk95ERR2grM66B9sP NuWotwHQAyGvlNll8AIo7crcHKU0y2TKQ2VbZc0cguku7IcwgzOa9ogCYYRos8vIFM zey2Yy

Ti mostro tutto questo semplicemente per farti quanti tipi di business diversi Wix riesce a gestire e ha progetti e strutture del sito già realizzati. In definitiva, per il sito web di esempio che andremo insieme a costruire, ho selezionato dall’elenco “Scuola di massaggio”.

Clicca su Avanti quando troverai il tipo di business/sito web più adatto a te.

Sulla base di tutto ciò che hai selezionato fino a questo punto, Wix ti suggerirà una serie di funzioni per il tuo sito.

XUAF 5vC7ZSKetr2zWhJ1zM9epGFEBgo0YwubWqXwiOXnMbsn2wqlFLUAof neig 7JmBkil5lCE6wQBdR3rvZItDhE8 bkjwqv Y0oRWRG0kERCphqptJIkhODOoJDXA0JiD 9C

Nel nostro caso, Wix suggerisce un modulo per le prenotazioni online, la chat, un blog e una manciata di altre cose. Quello che vedi su questa schermata può variare in base alle tue risposte. Consulta questa lista e spunta le caratteristiche che sembrano avere un senso per il tuo sito.

Nella fase successiva, Wix ti chiederà il nome della tua azienda, che diventerà il nome del tuo sito web.

Se si tratta di un sito web per un brand personale che si sta sviluppando, è possibile inserire il proprio nome.

Successivamente, Wix ti chiederà se hai già dei contenuti sul web che vorresti importare nel tuo nuovo sito web Wix. Wix permette l’importazione da altri siti web e anche da Google Places. In realtà, importare contenuti da altri siti web può essere problematico, quindi è meglio lasciarlo perdere. Basta cliccare su Avanti.

EpzDbAiFoiwF5IJ4s aiMTqem4sYbCFmxCRyIeOk6UtwH

A questo punto, Wix ti permetterà di scegliere un design per il tuo sito web.

3. Scegli un Template (Design)

Wix cerca di rendere il processo di selezione del design il più semplice possibile, così invece di mostrarti un muro di centinaia di modelli tra cui scegliere, inizia chiedendoti solo lo stile di design che preferisci.

oyaOgbsmyOS5 JYx7kYGlE6YMwPSGBGi8tAyCLi7Emkem4StFdUGzLC2JuXHamdk3MSTB8FZuGTw FaTOhnK50RGvJAtE 2NGi4XUkb3Fg0BHMSaUwizyccGA ZwDWIYM1Pr3Tj6

Ci sono un paio di opzioni e, in base alle tue risposte, Wix ti presenterà una lista filtrata di modelli che sono in sintonia con le tue precedenti scelte.

Non appena farai una scelta, vedrai che Wix metterà insieme delle alternative di homepage piuttosto accurate tra cui scegliere. Sulla base delle tue precedenti selezioni, queste homepage saranno pre-compilate con una grafica pertinente e si atterranno a un determinato stile di design. Ecco cosa ci suggerisce:

dkoziVGkffnMcxfjNUg gseiPg1 Wj

Noterai che ci sono molte immagini relative ai massaggi su queste pagine. Devi sapere che non ce le ho messe io. È tutto merito dell’ADI di Wix che cerca di prevedere cosa funzionerà per te e per la tua attività. Fantastico!

Scegli la homepage che ti piace di più e procedi.

4. Personalizza il sito

Dopo aver scelto la homepage che ti piace, verrai catapultato direttamente nell’editor di Wix ADI dove potrai personalizzare ogni piccolo dettaglio relativo all’aspetto del sito web e agli elementi che lo caratterizzano.

Per cominciare, vedrai un’interfaccia come questa:

ig4zQtuG4R3jOnYa9S0Yp5d1VS9bH4oFBRLPE06WarpuLA0LqmTqG

Tutto questo è molto intuitivo, quindi praticamente ogni elemento della pagina si comporta come ci si aspetterebbe.

Ad esempio, se si desidera modificare un testo della pagina, basta cliccare su un determinato elemento di testo. Apparirà una nuova barra laterale dove potrai fare le tue modifiche.

Per esempio, qui sotto, ho cliccato sul blocco principale al centro (con la scritta “Scuola Massaggi”). È apparsa una barra laterale che mi permette di modificare il nome e di aggiungere anche un sottotitolo e una descrizione.

4hKtdOqckb4XfMFz0hUHHpWdXjkODs 0RClv4IjxWR8y3tUxDgsQInm lAm 6SIdp0uqPWPILWEyBWXHtxoEQFRUTYpUI24V OgS7 D0fVcjDtKoJy8hEu04mfhH8v5nEWv FOd5

Fai clic su uno degli altri blocchi della homepage per ottenere lo stesso effetto – permettendoti di entrare in un’interfaccia di editing dove puoi modificare il contenuto di quel determinato blocco.

Ecco un esempio di come si lavora sul blocco “I nostri corsi”. Puoi modificare ogni pezzo di testo individualmente e lavorare anche sulla lista dei corsi.

k3Rza4pc5uhUHalN0nOvvKdWU5nd Co7

Nota; l’editor ADI di Wix lavora con l’auto-save, quindi non devi temere di perdere i tuoi progressi.

Ma c’è di più nella personalizzazione del tuo progetto oltre a cambiare i testi qua e là:

Riallineamento delle sezioni

L’editor ADI di Wix consente di trascinare e rilasciare singoli elementi in giro per la pagina e di modificare l’ordine delle sezioni.

Se si guarda una qualsiasi delle sezioni, si vedranno due icone a forma di freccia nell’angolo in alto a destra della sezione:

lIXu u6bMGJkuyIFbNV2RsoeJgWXWEuhYA6jYXN57z6cZdS frKkx p8H46

Queste frecce consentono di spostare una determinata sezione su e giù. Basta cliccare su di esse, e vedrai la tua sezione spostarsi in pochi secondi.

Cambiare lo stile del design delle sezioni

Oltre a modificare ciò che si trova all’interno delle sezioni di contenuto, è possibile modificare anche il design complessivo delle sezioni stesse. Ad esempio, quando si posiziona il cursore del mouse sulla sezione “I nostri corsi”, nell’angolo in alto a sinistra appare un piccolo pulsante con la scritta “Design”.

Dopo aver cliccato su di esso, appare un pannello completamente nuovo con alcuni stili di design alternativi tra cui scegliere:

XYNT Zjm8F4iVAcPfQhrfRnB34M1NIAEva7UfoEUFxcNMaYeg45LcdPYsoMLENyXmv 4vuF0TU5Pli1Ng2JSW0HG76p vs22OnKqVDSL5FXEfGE9J599eZYQXLDn2RWJIsW6joph

Scegli quello che ti piace di più e, con un solo clic, sarà messo al posto di quello vecchio.

Aggiunta di nuove sezioni

Personalizzare le sezioni già presenti nella pagina è una cosa, ma è anche possibile aggiungerne di nuove. Per farlo, fai clic sul pulsante Aggiungi che si trova nel menu in alto, e poi clicca su “Sezione di pagina“.

hX4ZOowv84ipVxLrTvL6m8weugBmh QutoSzPAArmvflzXPkyDK2CXnDb4fbpV69bYD6hrPB5MZD i7eE1WZo5L tf412cz5P6Ddr1vrqogP5aWVqcbw1Xw6VHomtwvI0HcXIYDD

Vedrai che ci sono davvero un sacco di sezioni di contenuti diversi tra cui scegliere. Per fortuna, per rendere tutto più facile, le sezioni sono pre-categorizzate:

q13ua8y5Wwnmorb 56yvFKTG1YSpwhlH1T  Hoi1HhTmJfCmV7 7NY LrW oas0qKTmNThG8e44nyg5o5Fp2LFlRIBQyY ylXRFu CzzlA5pW1K2

È possibile scegliere una sezione qualsiasi della barra laterale e trascinarla sulla parte destra della pagina.

Per esempio, ecco come appare una sezione di Il nostro team quando viene aggiunta alla pagina:

9LYQPLXkjTO7tcYBl99rgF9qa2eKgkM1dVP0yUPTlhPut78r2LqK08a85bjLFyaOOg3LCCEs sEG5ww5KXbXEgX0GtOo0eL6o6EYqW12

Come ci si aspetterebbe, è possibile mettere a punto ogni piccolo dettaglio su quella sezione di Il nostro team e sui testi al suo interno.

Impostazione dei caratteri e dei colori

Quando si comincia con l’editor ADI di Wix, si ottiene una combinazione di colori e impostazioni di font predefinite fin dall’inizio. Questi sono abbastanza buoni nella maggior parte dei casi, ma è possibile cambiarli facilmente per ottenere un look più preciso.

Per farlo, basta cliccare sul pulsante Design nel menu in alto e poi su Colori.

q9QsYosyeOQN9rJRwRMc05gIi7EQC55R7gGVnxKiysnZ0yQrcns

Questo è un ulteriore ambiente in cui Wix farà tutto il possibile per rendere il tuo lavoro più facile. Invece di mostrarti migliaia di opzioni di colore, ti chiederà solo il colore principale preferito attorno al quale vorresti costruire il tuo progetto, e poi ti suggerirà schemi di colore specifici basati su di esso.

5TVKry1WXgenmw6mfJ9rZ

5. Ottimizza il sito per i dispositivi mobili

Al giorno d’oggi, i telefoni cellulari sono spesso i dispositivi principali per l’accesso al web. Infatti, sono più le persone che usano i cellulari che i desktop e i laptop messi insieme.

Ciò che questo significa in pratica è davvero semplice, devi assolutamente assicurarti che il tuo sito web sia ben visibile sul cellulare! Se non ci riesci, le persone se ne andranno e probabilmente non torneranno mai più.

Inoltre, se ti capita di gestire un’attività locale, l’impatto del mobile è ancora maggiore.

Diverse ricerche “vicino a me” costituiscono una grossa fetta del traffico locale complessivo su Google, ed essere in grado di servire rapidamente questi utenti è della massima importanza se si vuole guadagnare il loro business.

Per fortuna, ottenere il tuo sito ottimizzato per i cellulari con Wix è facile.

Per iniziare, clicca sul pulsante di commutazione della vista che si trova nella barra in alto. Questo:

ZUC I3A5F NzcWY18ssywivWc SQsz7sCDlhsOYHCP9Qo2 AT9XiuSRaGBFRmd1aiXRpiAMm4QsjLIZg wgN8Grsi 2Z8zYJksQt3nup7l4mtCDN29eIAAs1bIIuogb uGYJy6F0

Nella maggior parte dei casi, il tuo sito web avrà un bell’aspetto, ma puoi fare qualche piccolo aggiustamento per evidenziare gli elementi più importanti e nascondere quelli non così importanti.

La cosa più importante è che qualsiasi modifica apportata qui non influirà sull’aspetto del tuo sito sul desktop. Questo è solo per i cellulari!

Ecco cosa puoi fare per migliorare il tuo sito su mobile:

  • nascondere le immagini che non sono cruciali e occupare solo spazio sulla vista mobile
  • mettere le tue informazioni di contatto più in alto nella pagina – la gente vuole arrivare a questo rapidamente
  • evidenziare solo il tuo prodotto o servizio principale

Wix permette di personalizzare davvero molto in questa sezione per quanto riguarda il nascondere diversi elementi nella pagina, riallineare intere sezioni, e così via.

Quando hai finito, passa di nuovo alla visualizzazione sul desktop. Le tue modifiche saranno salvate automaticamente.

6. Scegli un piano tariffario e lancia il tuo sito

In questa fase del processo, il tuo sito web è quasi pronto. Ora puoi renderlo pubblico. Ci sono solo un altro paio di cose di cui hai bisogno…

Per pubblicare il tuo sito, torna all’editor ADI di Wix (clicca sul pulsante Modifica sito che si trova nell’angolo in basso a sinistra del cruscotto di Wix), e poi clicca sul pulsante principale Pubblica:

WoWi7ma6M2UlYjQip3HsqclgGGicMqybWr5e 4vw0lbKtDWM BE73cqTwH4zbDV0s9joipmkCGiMxDWnku6vnyG7Q0MwJjMp yBIrghOrpubiAMBDy4y6LbIV L1GB1F YmAf0Y6

Dovrai scegliere se vuoi utilizzare il sottodominio gratuito di Wix (di solito assomiglia a TUOUSERNAME.wixsite.com/sitoweb) o collegare un nome di dominio personalizzato.

Ora, prima di fare questa scelta, parliamo dei prezzi dei diversi piani Wix, dato che la scelta di un piano particolare detterà anche la scelta del dominio.

Prima di tutto, c’è un piano completamente gratuito con Wix disponibile. Nel pacchetto gratuito:

  • è consentito utilizzare solo il sottodominio Wix gratuito e non è possibile collegare un nome di dominio personalizzato
  • gli annunci di Wix appariranno su ogni pagina del tuo sito web
  • si ottengono fino a 500 MB di memoria e 500 MB di larghezza di banda, che non è molto
  • non si può lanciare un negozio online
  • non è possibile collegare Google Analytics

Se sei d’accordo con queste limitazioni, puoi andare avanti e scegliere l’opzione del sottodominio gratuito dalla schermata qui sopra.

Se invece queste limitazioni sono troppe, dovrai passare a uno dei piani premium:

  • Ecco i prezzi se vuoi lanciare un sito web classico con Wix (nessun negozio online o qualsiasi cosa che coinvolga i tuoi visitatori pagando per qualsiasi cosa sul sito):
p wyOsMPD4dJkgNb65hOpa1CUjMArek28WDW ki1dgpodTvV IQT746ElJ9ddh7lE8dIsPbqEiTZPw20mUjkPosuv7VNpLH nIXL1EAYVYp s0T0oFHtg0svL0Jd0BB95vYHvNdw
  • Qui ci sono i prezzi se vuoi vendere qualcosa dal sito:
48OOJjfBHlQ7GTrNUmYGQn17u NDdUEkKUHDJ8Mmeor6p1McSHoVzXCAkm8rPEtFiochTIP ThiG3rrun 7BbkXirvzF1ZaXDmp cLcC8J376Nc skWwX3Iwye lvfQc7pQrbCeo

Conclusione

Congratulazioni! Hai appena imparato a costruire un sito web funzionale su Wix, e hai fatto tutto da solo.

Una volta che hai esaminato tutto ciò che è stato descritto sopra, tutto ciò che devi fare è pubblicare il tuo sito web, e sarà visibile in diretta su Internet per tutti.

Una volta completati tutti i passi, puoi pubblicare il tuo sito e iniziare a generare lead, guidare il traffico e vendere prodotti online. Le tue opportunità sono infinite.

  • 14 giorni di prova gratuita
  • I piani a pagamento partono da 8 euro al mese
  • Ampia gamma di modelli
  • Facile da configurare e utilizzare in pochi minuti
  • Prova Wix gratuitamente
close

Scarica ora la tua Checklist Gratuita

Oltre 10.000 parole e 46 punti sulle cose da fare prima di avviare un blog di successo!

No spam! Leggi l'Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Default image
Riccardo Virtuoso
Mi chiamo Riccardo Virtuoso e sono un consulente SEO ossessionato da WordPress, web performance e affiliate marketing - oltre alla SEO ovviamente ;). Ora, sto condividendo tutto ciò che so per aiutarti a costruire un business online redditizio.