Come creare un blog di moda e fare soldi in 4 step (Guida 2020)

Come aprire un fashion blog? Ecco una guida step by step su come creare un blog di moda e guadagnare in sole 4 mosse.
52 Condivisioni
COME CREARE UN BLOG DI MODA E GUADAGNARE

Stai cercando di creare un blog di moda ma non sai da dove cominciare?

Vuoi diventare fashion blogger di successo?

Hai una passione per la moda?

Ogni giorno spuntano nuovi blog promettenti, ma la maggior parte falliscono e muoiono velocemente.

Creare un blog di moda è la parte più facile. Ma trovare un modo per crearne uno che abbia successo, che generi profitto e che resista nel lungo periodo: questa è la vera sfida. 

Ma tranquillo, sei atterrato sulla pagina giusta!

In questo articolo ti mostrerò come diventare fashion blogger di successo, oltre a condividere consigli su come creare un blog di moda e guadagnarci in sole 4 mosse.

Perché dovresti aprire un blog di moda?

perchè aprire un blog di moda

Diciamo la verità, ormai fare un blog di moda e iniziare l’avventura da fashion blogger è diventato il sogno di migliaia di ragazzine (e non solo ragazzine).

Se hai una passione per la moda e lo stile, o aiuti gli amici a rinnovare i loro armadi e a pianificare il loro abbigliamento per eventi speciali, allora potresti pensare di lanciare un blog di moda.

Per prima cosa, devi imparare gli elementi chiave per scrivere un blog di moda di successo.

Esempi Fashion blogger donna da seguire: ecco la le fashion blogger più famose

Oltre al denaro, un blog di moda permette di esprimersi nel modo più creativo.

Ecco alcuni dei migliori esempi di blog di moda da seguire e fashion blogger donne e successivamente uomo più famose/i che potrai seguire per trarre ispirazione.

  1. We Wore What – (Danielle Bernstein)
  2. Sincerely Jules – (Julie Sariñana)
  3. The Blonde Salad – (Chiara Ferragni)
  4. Gal Meets Glam – (Julia Engel)
  5. Song of Style – (Aimee Song)
  6. Kayture – (Kristina Bazan)
  7. Wendy’s Lookbook – (Wendy Nguyen)
  8. Atlantic-Pacific – (Blair Eadie)
  9. The Chriselle Factor – (Chriselle Lim)
  10. Gary Pepper Girl – (Nicole Warne)

Esempi Fashion blogger uomo da seguire: i migliori fashion blogger

  1. Matthew Zorpas
  2. Mariano Di Vaio
  3. Bryan Yambao
  4. Fabio Attanasio
  5. Marcel Floruss
  6. Giotto Calendoli

Una cosa che sicuramente noterai in ognuno degli esempi di fashion blogger di cui sopra, è che tutti hanno la loro inconfondibile presenza, la loro personalità e il loro gusto nel campo della moda. 

Questi fashion blogger hanno una visione unica per sottolineare i loro prodotti, il loro merchandise e i loro marchi preferiti.

Mentre la creazione di un fashion blog è facile, come tutte le cose importanti della vita, renderlo popolare e farci dei soldi richiede uno sforzo.

Ad ogni modo, se lo fai nel modo giusto, scoprirai sicuramente che questa esperienza sarà gratificante e appagante.

“Se credi di avere un punto di vista unico sulla moda e lo stile, allora dovresti sicuramente avviare un blog di moda

Hai bisogno di aiuto?

Se hai bisogno di aiuto durante il processo di configurazione e creazione del tuo blog, mettiti in contatto con me qui e ti aiuterò nel miglior modo possibile e risponderò a qualsiasi domanda.


Come creare un fashion blog? Ecco i 4 passi da seguire:

come iniziare a diventare fashion blogger
  • Seleziona la tua area di competenza
  • Scegli un nome indimenticabile e compra il dominio
  • Scegli un blog builder per creare il tuo blog
  • Ottimizza il tuo Fashion Blog per avere più visitatori

Diventare fashion blogger richiede duro lavoro, tanta perseveranza e sopratutto devi essere pronta ad avere tanta pazienza. Il successo non arriva da un giorno all’altro.

Solo se avrai veramente tanta passione in quello che fai, sarai capace di superare i momenti di difficoltà che purtroppo prima o poi arriveranno.

Continua a leggere per scoprire le cose da fare per realizzare il tuo sogno di diventare fashion blogger


Step 1. Seleziona la tua area di competenza

“Moda” è un termine molto ampio usato per descrivere molti generi di abbigliamento e accessori.

Quindi, prima di iniziare in questa avventura, è essenziale selezionare il tuo settore di competenza, la tua area di specializzazione… devi individuare la tua nicchia specifica

L’area di competenza selezionata sarà utilizzata per aiutarti a creare la tua strategia di marketing, in nome del sito web e il design del sito. Ad esempio, è possibile selezionare:

  • Mamme che hanno bisogno di essere eleganti ma confortevoli.
  • Donne sopra i 40 anni che vogliono indossare le ultime novità in fatto di moda, pur avendo un aspetto adeguato all’età.
  • Shopping per la moda con un budget limitato.
  • Le ultime tendenze dell’alta moda e dei designer.
  • Moda fai da te.
  • Mescolare il vintage con il moderno.
  • Boutique locali e consigli per lo shopping.
  • Accessori unici – ci si può concentrare su un solo accessorio, come gioielli, scarpe o borse, o concentrarsi su più accessori.
  • Uomini che hanno bisogno di vestirsi in modo professionale di giorno, ma che vogliono vestirsi in modo più sobrio o più trendy di notte.
  • Abbigliamento a tema e accessori come supereroi o centri sportivi.

Queste sono solo alcune idee per farti andare nella giusta direzione. 

Concentrati sempre su una nicchia specifica all’interno dell’intero settore

Nota – Assicurati che l’area di competenza che andrai a scegliere sarà quella che ti entusiasma e di cui vorrai scrivere per gli anni a venire.


Step 2. Scegli un nome unico e compra il dominio

Ora che conosci il tuo settore di competenza, è il momento di scegliere un nome unico e indimenticabile per il sito web.

Mentre alcuni blog scelgono di inserire nel loro nome parole chiave rilevanti, questo è meno importante per il tuo blog di moda. 

Non ho detto che le parole chiave non siano rilevanti, solo che le parole chiave nella moda vanno e vengono più velocemente che nella maggior parte dei settori.

E sicuramente non vorrai che il nome del tuo blog appaia come vecchio, vero?

Al contrario, concentri su un nome che sia divertente, unico e indimenticabile.

Opta per una serie di 2-4 parole facili da ricordare e non troppo difficili da scrivere. Potreste includere il tuo nome, o una serie di parole che suonano bene insieme. 

Prendi in considerazione l’idea di inserire di nascosto parole come moda o style nel nome (senza forzarlo), e una volta che avrai trovato il tuo nome, vai subito su Siteground e acquistalo.

Il mio #1 fornitore di hosting blog consigliato

logo-siteground
  • Supporto gratuito, veloce e cordiale 24/7
  • Iscrizione facile e veloce in 5 minuti
  • Nome di dominio gratuito per il tuo blog
  • Installazione gratuita di WordPress
  • Certificato SSL gratuito per il tuo blog
  • Garanzia di rimborso a 30 giorni

Offerta esclusiva per i miei lettori:

Inizia subito per soli €3,95 al mese
(invece di €9,95 al mese)


Step 3. Scegli la giusta piattaforma per creare il tuo blog di blog

La moda è tutta una questione di apparenza, quindi è essenziale che il tuo blog abbia un aspetto sorprendente ed unico. 

Scegliere la giusta piattaforma per creare il tuo blog di moda non andrà a influenzare solo l’aspetto grafico, ma anche la facilità con cui andrai a costruire e condividere i tuoi contenuti.

Ora la domanda che ti porrai è la seguente: “Come faccio a scegliere la migliore piattaforma per realizzare il mio blog di moda?

Dopo aver provato e confrontato diverse piattaforme di blogging, raccomando fortemente WordPress

Cos’è WordPress?

WordPress_blue_logo

WordPress è un Content Management System (CMS), sviluppato da Automattic di Matt Mullenweg, che può essere usato per il tuo blog, sito web, o per il tuo negozio online.

WordPress è di gran lunga il CMS più popolare con il 60,4% della quota di mercato. 

Ciò significa che è utilizzato dal 33,5% di tutti i siti Web online (Secondo le statistiche di Internet Live, attualmente ci sono 1.676.199.250 Siti web online in questo momento). 

WordPress ha il maggior numero di temi gratuiti e premium, così da poter dare al tuo blog un aspetto pulito, fresco, moderno ed elegante. Un aspetto che vada a rispecchiare il tuo stile. 

Inoltre, l’enorme varietà di plugin disponibili per WordPress ti permetteranno di espandere e personalizzare facilmente le funzionalità del tuo blog in modo semplice e veloce.

Nota – È importante non confondere WordPress.org con WordPress.com. Sono due piattaforme diverse. 

Di cosa hai bisogno per realizzare il tuo blog in WordPress

Ci sono tre cose di cui hai bisogno per creare un blog di moda utilizzando WordPress.org:

  1. Nome dominio – Questo sarà l’indirizzo del tuo sito web e quello che gli utenti digiteranno nel browser per visitare il tuo blog (Esempio quickblogging.it).
  2. Web hosting – Questa sarà la casa del tuo blog e dove conserverai tutti i file del tuo sito web.
  3. La tua massima attenzione per circa 20 minuti

Sì hai capito bene, potrai avviare il tuo blog di moda nuovo di zecca in 15 minuti, e ti guiderò passo dopo passo attraverso l’intero progetto.

Pronto? Cominciamo subito!

#1. Configura il tuo blog di moda con WordPress

Procediamo con la configurazione del tuo web hosting + dominio in modo da poter avviare l’attività.

1. Prima di tutto devi andare sul sito web Siteground e cliccare sul pulsante “Acquista” Hosting WordPress autogestito.

come creare un blog di successo - home SiteGround

2. Nella schermata successiva ti verrà chiesto di scegliere un piano. ti consiglio di scegliere il piano base StartUp. Se necessario, è sempre possibile effettuare l’upgrade in un secondo momento.

come creare un blog di successo - scegliere pacchetto startup siteground

3. Successivamente, ti verrà chiesto di scegliere un nome dominio per il tuo sito web.

come creare un blog di successo - registra nuovo dominio siteground

Il nome dominio è l’indirizzo del tuo sito web e questo è ciò che i tuoi utenti digiteranno nel loro browser per visitare il tuo blog.

Devi scegliere un nome di dominio che rifletta la tua personalità. Dovrebbe essere unico, creativo e interessante. 

Dopo aver inserito il tuo nome di dominio, devi inserire i tuoi dati per completare l’acquisto.

Riceverai i dettagli del tuo account in una e-mail (contenente il link alla dashboard del web hosting e le informazioni di accesso) inviata all’indirizzo che hai fornito durante la registrazione.

Non appena avrai acquistato l’hosting, il passo successivo sarà l’installazione di WordPress. Puoi farlo semplicemente seguendo le istruzioni che troverai sulla mia guida su come avviare un blog.

#2. Scegli il design giusto per il tuo Fashion Blog

Un blog sulla moda e lo stile non può limitarsi a un semplice layout aziendale o di blog. Il tuo sito web ha bisogno di un design che rappresenti il tuo inconfondibile senso estetico e la tua creatività.

La maggior parte dei fashion blogger non sono designer di siti web, quindi come creare un sito web che sia unico, elegante, di stile e naturalmente creativo?

Per fortuna ci sono migliaia di template WordPress preconfezionati tra cui scegliere.

Qui troverai i migliori temi WordPress per fashion blog. Tutti i temi della lista sono caratterizzati da design creativi con possibilità di personalizzazione per renderli facilmente unici.

La cosa più importante è che sono tutti reattivi e mobile-friendly, il che significa che hanno un bell’aspetto anche sui cellulari e sui tablet.

#3. Aggiungi contenuti preziosi al tuo blog di moda

Non appena avrai un progetto operativo, potrai iniziare a lavorare sui contenuti.

Consiglio sempre di aggiungere prima di tutto i contenuti statici

I contenuti statici sono pagine tipiche di tutti i siti internet. Questo include: una pagina di contatto, una pagina about e una pagina sulla privacy policy.

Successivamente, vorresti iniziare ad aggiungere articoli (post) sul tuo blog, vero?

Bene, l’immagine che vedi sotto, mostra i passi per creare velocemente un nuovo articolo sul tuo blog WordPress. Vediamo insieme come:

  1. Passa il mouse su Articoli
  2. Clicca su Aggiungi articolo
  3. Inserisci il Titolo ed il Corpo del tuo articolo
  4. Inserisci le Categorie e i Tag
  5. Infine, Pubblica il tuo primo articolo
come creare un blog di successo - Aggiungi nuovo articolo wordpress

Complimenti hai appena pubblicato il primo post sul tuo blog!

Ricorda sempre:

“Ogni post del tuo blog deve essere piacevole, informativo e utile per i tuoi lettori.”

Per trovare regolarmente idee per i post da pubblicare sul tuo fashion blog, visita i blog più popolari del settore della moda per trovare l’ispirazione.

Osserva cosa stanno facendo e replicalo sul tuo blog.

Per ulteriori dritte dai un’occhiata a queste 100 idee per scrivere un post

Dopo di che dovresti usare queste idee sul tuo blog aggiungendo il tuo stile.

Attenzione, non sto dicendo di rubare e copiare il contenuto altrui. Ma basta solo raccogliere argomenti, collezionare nuove  idee e trovare la giusta ispirazione.

Suggerimento Pro – Scegli una frequenza di pubblicazione costante per i tuoi articoli. I siti web più importanti del settore pubblicano nuovi contenuti ogni giorno. Puoi partire con la pubblicazione di 1/2 post a settimana e poi aumentare gradualmente la frequenza degli aggiornamenti giornalieri. 


Step 4. Ottimizza il tuo Fashion Blog per avere più visitatori

Il passo successivo, una volta che si inizia ad aggiungere contenuti utili, è quello di assicurarsi che gli utenti possano trovare il tuo sito web.

Ecco come fare in modo che il tuo sito web riceva i giusti visitatori e che questi ultimi si interessino ai tuoi contenuti.

#1. Inizia a lavorare sul SEO del tuo sito web

I blog più popolari ricevono gran parte del loro traffico da motori di ricerca come Google e Bing. I marketer utilizzano il SEO (Search Engine Optimization), per ottimizzare il loro sito web per ottenere un posizionamento più elevato.

WordPress stesso è abbastanza SEO friendly, ma ci sono comunque cose che si possono fare per ottimizzarlo ulteriormente. 

#2. Migliorare la velocità del sito web

La velocità è uno dei fattori più importanti che influenzano l’esperienza dell’utente sul tuo sito web.

Influisce anche sul posizionamento nei motori di ricerca, in quanto Google considera la velocità uno dei fattori di ranking (su oltre 200 fattori di ranking) più importanti.

Puoi rendere il tuo sito web molto più veloce implementando alcune modifiche alle prestazioni in WordPress.

Ci sono molti buoni plugin disponibili per velocizzare WordPress, ma consiglio di utilizzare il plugin WP Rocket (premium) o WP Super Cache (gratuito).

#3. Traccia il coinvolgimento degli utenti

Le azioni che i tuoi utenti fanno dopo il loro arrivo sul tuo sito web si chiamano “user engagement“. Un pubblico altamente coinvolto significa più pagine viste e più successo per il tuo blog di moda.

Qui è dove entra in gioco Google Analytics. Il tool Mountain View ti dice da dove vengono i tuoi visitatori, cosa fanno sul tuo sito web e come puoi continuare a farli tornare.

Suggerimento Pro MonsterInsights è probabilmente il miglior plugin per integrare, sfruttare al massimo e senza fatica Google Analytics sul tuo sito WordPress.


[Bonus] Quanto guadagna una fashion blogger? Come guadagnano le fashion blogger?

Per far sì che il tuo blog di moda abbia successo, dovrai trovare un modo per renderlo finanziariamente redditizio.

La regola generale è che più traffico si genera verso il tuo sito web, più sarà redditizio, ma anche il modo in cui rendere redditizio il tuo blog è fondamentale.

Considera la possibilità di monetizzare il tuo sito web nei seguenti metodi:

1. Permetti ai designer e alle boutique di inserire pubblicità a pagamento sul tuo blog.

2. Incarica gli stilisti e le boutique di bloggare sui loro capi di abbigliamento e accessori.

3. Diventa partner di stilisti e boutique per vendere gli articoli di cui parli sul tuo sito web.

4. Utilizza Google AdSense

La maggior parte dei siti web su Internet si basa sugli annunci per generare entrate. Google AdSense ti permette di visualizzare facilmente gli annunci sul tuo sito web e di guadagnare soldi dal tuo blog anche quando hai appena cominciato.

5. Fai Affiliate Marketing

L’affiliate marketing ti permette di consigliare i prodotti che preferisci. Riceverai una commissione quando i tuoi utenti acquisteranno un prodotto dopo aver cliccato sul tuo link.

Per fare soldi con l’affiliate marketing, è necessario trovare prodotti di moda e marchi con un programma di affiliazione.

L’Affiliate Marketing è uno dei modi più facili per guadagnare soldi come fashion blogger.

Ad esempio il più grande partner affiliato a cui puoi iscriverti è Amazon. Hanno tonnellate di prodotti di moda, abbigliamento e accessori che puoi tranquillamente raccomandare al tuo pubblico ed essere pagato di conseguenza.

Leggi anche:

6. Costruisci un pubblico su Instagram

Nota Secondo Harper’s Bazaar, gli stilisti e le migliori marche spendono ogni anno oltre un miliardo di dollari in pubblicità solo su Instagram.

Instagram si è affermato come il re tra i social network per gli influencer della moda e dello stile. Devi entrare a far parte di Instagram e iniziare a pubblicare i tuoi post con i relativi hashtag per assicurarti che i tuoi post raggiungano il pubblico giusto.

Il modo migliore per elaborare una strategia Instagram è seguire altri fashion blog di alto livello su Instagram, studiare i loro post, le loro descrizioni e i loro #hashtag e cercare di replicare lo stesso successo con i tuoi post su Instagram.

Dovresti anche fare rete con altri influencer e fare S4S (ovvero Shoutout4Shoutout), condividere per condividere. In questa strategia, ogni soggetto condividerà i post di Instagram dell’altro e li taggerà.

Questo aiuterà entrambe le persone ad aumentare il loro successo.

Un altro modo semplice per costruire il pubblico su Instagram è quello di condividere i tuoi messaggi Instagram sul tuo blog WordPress.

Ci sono tantissimi plugin per aggiungere Instagram al blog WordPress, ma il migliore è senza dubbio Instagram Feed.

Questo plugin ha oltre 900 mila download e più di 2.500 ottime recensioni e ti permette di condividere automaticamente le immagini del tuo profilo Instagram con i lettori del tuo blog.

Fantastico, vero?

7. Promuovi il tuo marchio

Raggiungi i marchi, le startup della moda e le agenzie per collaborare con loro.

Il modo migliore per scoprire quali società stanno facendo promozioni sui blog è quello di tenere d’occhio i migliori fashion blogger e i loro post su Instagram.

Per ulteriori modi per generare entrate dal tuo blog di moda, consulta la guida sui modi collaudati per guadagnare soldi dal tuo blog.


Hai coraggio e creatività? Puoi farcela!

Spero che questa mia guida ti possa aiutare ad avviare il tuo blog di moda, a guadagnarci e ad avere successo nella vita. 

Se ti è piaciuto questo post su come creare in blog di moda, lascia il tuo commento qui sotto!

P.S. i sarei grato se condividessi questo post con altri, in modo che anche loro possano leggerlo! Grazie mille per il tuo sostegno!

Buon blogging, ci vediamo presto!

– Riccardo

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER GLI AGGIORNAMENTI

Se ti piacciono gli articoli di quickblogging.it iscriviti alla newsletter! Riceverai i nuovi articoli pubblicati sul sito ed offerte dedicate agli iscritti.


52 Condivisioni
Leave a Reply