mosaic-dark-bg

Come guadagnare con un blog: 7 metodi efficaci (Guida 2020)

Ti stai chiedendo come guadagnare con un blog? Qui troverai le risposte che cerchi.

Leggi di più

Condividi:
come guadagnare con un blog

Quindi vuoi creare un blog di successo e fare soldi online? Congratulazioni! Appena inizi a bloggare, hai molto da imparare. Capire come guadagnare con un blog può essere sconvolgente e confusionario.

Ma, a quanto pare, costruire un blog per fare soldi non è così difficile come si potrebbe pensare.

Infatti, si può iniziare a fare soldi online oggi stesso se si scelgono i metodi di monetizzazione più adatti al tuo blog.

Per aiutarti ad iniziare, ti guiderò attraverso alcuni dei modi più popolari e potenti per fare soldi bloggando. Condividerò con te i migliori metodi di monetizzazione per aiutarti a iniziare a guadagnare un reddito passivo nel modo giusto fin dall’inizio.

Alla fine di questo post, ti sentirai più sicuro di scegliere i migliori strumenti per fare soldi con il tuo blog.

Inoltre, saprai esattamente da dove cominciare se vuoi stabilire una solida strategia di monetizzazione per il tuo blog – a partire da ora.

Continua a leggere!

Quanto si può guadagnare con un blog?

Avrai sicuramente sentito parlare di persone che fanno un sacco di soldi con i blog, vero?

Bene, i blogger di successo guadagnano molto, questo oramai è chiaro a tutti.

Alcune blogger non hanno nemmeno paura di mostrare il loro successo al mondo intero. Ecco un degli esempi di persone che se la passano molto bene con i blog:

  • Pat Flynn di Smartpassiveincome.com guadagna circa 80.000 dollari al mese (ha iniziato il suo blog 5-6 anni fa, però).
  • Lindsay di pinchofyum.com guadagna circa 20.000 dollari al mese (ha iniziato il suo blog nel 2010)
  • Chiara Ferragni e il suo fashion blog “The Blonde Salad” nel 2016 ha fatturato ben 10 milioni di euro.
  • Il blog di Beppe Grillo ha fatturato altri milioni di euro in un solo anno.
  • Andrea Giuliodori riesce a guadagnare ben oltre 25.000 euro al mese.
  • Rudy Bandiera, dal blog, ci ha guadagnato pure una macchina.

Come fare soldi con un blog nel modo migliore: Email marketing (costruzione di una lista email)

Cosa significa costruzione di una lista email? Per costruzione di una lista email si riferisce l’aggiunta di nuovi iscritti alla tua lista di posta elettronica.

Puoi invogliare i lettori ad abbonarsi offrendo un regalo in esclusiva agli abbonati e, naturalmente, producendo costantemente grandi contenuti.

Ma questo come mi aiuterà a guadagnare con il mio blog?

In questo modo le persone rimarranno informate.

Quando lancerai il tuo corso elettronico, inizierai a offrire servizi di consulenza o pubblicherai un eBook, i tuoi abbonati saranno i primi a interessarsene.

Quindi, se vuoi vedere dei risultati rapidi dopo un lancio, assicurati di avere una lista di email creata per accedere a un gruppo di persone interessate.

Per non parlare del fatto che puoi anche monetizzare le tue campagne email con banner pubblicitari e link di affiliazione. In alcuni casi, potresti anche creare una lista di email a pagamento separata per consigli e offerte esclusive.

Se vuoi iniziare a raccogliere i tuoi visitatori avrai bisogno di un servizio di posta elettronica. Raccomando Mailerlite.

*Mi piace il servizio di Mailerlite perché non è costoso (gratuito per 1000 iscritti), hanno un eccellente supporto e un ottimo sistema di gestione degli autoresponder.

Come guadagnare con un blog: 7 metodi che funziona davvero

#1. Affiliate Marketing

L’Affiliate marketing è un tipo di marketing basato sui risultati. In qualità di blogger, si possono includere link a un prodotto/servizio offerto attraverso il programma di affiliazione di un’altra azienda.

Se uno dei tuoi visitatori clicca su quel link e acquista il bene o il servizio, riceverai una percentuale. Se scegli di aderire a un programma di affiliazione, è sempre una buona idea:

  1. Promuovere solo prodotti rilevanti per la tua nicchia.
  2. Promuovere solo prodotti che hai usato e consigliato personalmente.
  3. Includi un disclaimer sul tuo sito per non ingannare i tuoi lettori

Allora, come si fa a lavorare con l’affiliate marketing? Puoi iniziare aderendo ad uno dei programmi popolari come ad esempio:

Ma non è necessario attenersi solo ai programmi famosi. Le aziende possono anche impostare i propri programmi per un singolo prodotto o un piccolo gruppo di prodotti, e tu puoi diventare un loro affiliato. 

Quanto si può guadagnare attraverso i link di affiliazione? Ecco qualche esempio di siti web che guadagno milioni di dollari con le affiliazioni:

  • thisiswhyimbroke.com – $70,000 (Guadagno mensile approssimativo)
  • nerdwallet.com – $800K (Guadagno mensile approssimativo)
  • thewirecutter.com – $30M (Guadagno mensile approssimativo)

#2. Google AdSense

Alcune persone aprono un blog solo per inserire annunci, e Google AdSense è una delle reti pubblicitarie più popolari in circolazione. In parole povere, si guadagnano soldi visualizzando gli annunci sul tuo sito. 

Ci sono due modi per iniziare a guadagnare denaro da Google AdSense:

  1. Sulla base delle impressioni: Questo dipende dalla visualizzazione delle pagine. Ad esempio, per ogni 1.000 pagine visualizzate, si guadagna un importo fisso.
  2. In base ai clic: Indipendentemente dalle pagine viste, se un visitatore clicca sull’annuncio dal tuo sito, guadagnerai un certo guadagno. Questo può variare da 0,01 euro a un paio di euro a seconda dell’annuncio.

AdSense è compatibile con le piattaforme di Blogging gratuite e con i blog WordPress autogestiti, ma tieni presente che non funzionerà con un blog WordPress gratuito.

Quanto puoi guadagnare con AdSense?

Beh, tutto dipende dal tuo traffico e da quante persone sono disposte a cliccare sui tuoi annunci. (Ricorda che non dovresti mai cliccare sui tuoi annunci, perché Google può penalizzarti per questo). 

Pat Flynn di Smart Passive Income ha riportato di aver guadagnato più di 3.000 dollari al mese solo con le entrate di AdSense, ma altri blogger come Spencer Haws di Niche Pursuits hanno riportato guadagni ben superiori ai 10.000 dollari al mese.

#3. Corsi/Servizi

Se stai già insegnando ai tuoi utenti attraverso il tuo blog, perché non creare un’opportunità di apprendimento esclusiva costruendo un corso online a pagamento?

Un modo comune per vendere questi corsi è quello di creare un corso di 8 settimane attraverso messaggi e-mail automatizzati o di rilasciare il pacchetto completo tutto in una volta, in modo che gli studenti possano lavorare al proprio ritmo. 

Quanto si può guadagnare dalla vendita di corsi? Anche in questo caso, tutto dipende da quanto si vende e da quante persone sono disposte ad acquistare il corso.

Gina Horkey di Horkey Handbook ha guadagnato oltre 1.000 dollari nel suo primo mese dopo aver lanciato un corso di scrittura per freelance.

Come i corsi, è possibile offrire anche servizi. Per esempio, molti blogger sono anche scrittori freelance, e vengono pagati per scrivere contenuti di blog per altre persone.

Altri servizi comuni includono l’organizzazione di conferenze e il coaching privato. A seconda della nicchia di appartenenza, si può essere più specifici. Un blogger di matrimoni, per esempio, potrebbe offrire servizi di organizzazione di matrimoni.

#4. Consulenza

La consulenza è un altro modo molto popolare per fare soldi attraverso il tuo blog. Grazie a questi servizi, si richiede un compenso per una consulenza ai lettori.

Esempio – diciamo che il tuo blog riguarda i social media. Potresti farti pagare (per esempio) 75 euro per una sessione Skype di un’ora in cui discuti con il tuo cliente della migliore strategia da intraprendere per far crescere la sua attività sui social. Insieme alla conversazione su Skype, potresti inviare un rapporto scritto completo via e-mail su come migliorare tale strategia.

#5. Recensioni a pagamento

Se stai generando una discreta quantità di traffico, potresti essere contattato da un’azienda che cerca di sponsorizzare il tuo sito. 

Di solito ci sono due richieste che si ricevono in questi casi:

  1. Recensioni a pagamento: Le recensioni a pagamento sono quando l’azienda ti invia il suo prodotto e ti paga per scrivere una recensione su di esso, ma non sei obbligato a scrivere una recensione positiva.
  2. Annunci di sponsorizzazione: In alternativa, alcune aziende sponsorizzeranno un post specifico (o banner) in cambio di un link al loro sito.

#6. Annunci pubblicitari

I banner pubblicitari sono proprio quello che sembrano. Sono annunci che si inseriscono in stile “banner”, di solito nella barra laterale. L’azienda che sponsorizza l’annuncio spesso ti pagherà mensilmente per mantenere l’annuncio sul tuo sito.

#7. eBook

La scrittura di un eBook è un modo estremamente popolare per iniziare a vendere un prodotto unico nel tuo settore, ed è l’ideale per qualunque nicchia.

Diversamente da quello che si dice, per fare soldi con i libri non hai bisogno di molto traffico sul tuo blog.

Ad esempio, Taylor Pearson – che ha venduto oltre 5.000 libri in quattro settimane nel solo 2015 – ha realizzato grazie alla vendita di un solo libro oltre 60 mila dollari. Il tutto con appena 700 iscritti alla sua newsletter.

Il libro è diventato un bestseller nella sezione “piccole imprese” di Amazon.

the-end-of-jobs-ebook

Dove vendere il tuo ebook

Puoi scegliere di vendere il tuo ebook direttamente dal tuo blog ottenendo il 100% dei profitti.

Ad esempio, Darren Rowse founder di Problogger ha dedicato un’intera sezione alla vendita dei sui ebook riferendo di aver guadagnato 72.000 dollari in una sola settimana dopo aver lanciato il suo eBook sul blog.

ebook-problogger

Se invece scegli di pubblicare il tuo ebook su Kindle di Amazon, hai solo il 70% dei profitti, ma con il vantaggio (non da poco) che più libri vendi su Amazon più visibilità puoi ottenere.

Consiglio – Una cosa simile la puoi ottenere grazie all’utilizzo del plugin WordPress Woocommerce o Easy Digital Downloads. Oppure attraverso piattaforme esterne come Gumroad o Podia.

Considerazioni finali: Come guadagnare con un blog nel 2020

Anche se hai appena iniziato a bloggare.

Anche se hai un lavoro a tempo pieno e non puoi passare ore sul tuo blog tutti i giorni.

Puoi iniziare a monetizzare il tuo traffico e fare soldi bloggando gradualmente.

So che questo potrebbe sembrare un po’ troppo da assimilare in questo momento. Ma tieni a mente che costruirai la tua strategia di monetizzazione unica nel suo genere per un periodo di tempo più lungo.

Il modo migliore per scoprire come guadagnare con un blog è iniziare con un metodo che trovi rilevante. Poi, scopri come sfruttarlo al meglio. Controlla i risultati, modifica la tua strategia e poi passa a quella successiva.

Inizia con gli annunci pubblicitari, per esempio. Sono facili da impostare e non richiedono molto lavoro quotidiano. Puoi controllare i tuoi report una volta al mese, ad esempio, e vedere se c’è qualcosa che puoi fare per migliorare i tuoi introiti pubblicitari.

Poi, passare all’affiliate marketing. Trova prodotti fantastici a cui i tuoi lettori sarebbero interessati e fai domanda per i loro programmi di affiliazione. Quando la tua candidatura sarà approvata, scrivi un articolo di prima qualità sul prodotto e vedi se piace ai tuoi lettori. Fidati, puoi fare la tua prima vendita di affiliazione molto più velocemente di quanto pensi!

Se hai trovato utile questo post su come guadaganre con un blog, scrivimi una riga nei commenti qui sotto! Quali metodi di monetizzazione stai usando? Quali sono i migliori per te?

P.S. Se hai trovato utile questo articolo, condividilo con gli altri! Grazie per il tuo supporto!

Buon blogging!

Riccardo

newsletter

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER GLI AGGIORNAMENTI

Se ti piacciono gli articoli di quickblogging.it iscriviti alla newsletter! Riceverai i nuovi articoli pubblicati sul sito ed offerte dedicate agli iscritti.


2 Comments

  1. Un sito molto professionale che mi ha insegnato tanto. Complimenti.

Leave a Reply