Come creare un sito web con GoDaddy – Guida completa 2021

Vuoi imparare a creare un sito web GoDaddy? Segui la mia guida per principianti per iniziare oggi stesso un sito web GoDaddy di successo.

Leggi di più

Se hai iniziato a conoscere il processo di costruzione di un sito web, probabilmente hai già sentito parlare di GoDaddy.

Questo gigante della tecnologia offre praticamente di tutto, dalla vendita di domini e hosting all’offerta di software per la costruzione di siti e servizi di marketing. GoDaddy è la più grande piattaforma di servizi web al mondo con più di 20 milioni di clienti.

Se sei già un utente dei loro altri servizi, vale la pena provare anche il loro servizio di costruzione di siti web. I nuovi utenti possono provare gratuitamente la soluzione di costruzione di siti web e se ti piace puoi continuare ad usarla.

In questa guida, ti mostrerò il processo passo dopo passo su come realizzare un sito web utilizzando i servizi GoDaddy.

Costruire un sito web gratuito su GoDaddy in 7 semplici passi

Anche se il costruttore del sito web è molto facile da usare, non preoccuparti se hai bisogno di aiuto per iniziare. Basta seguire la mia guida, e avrai il tuo primo sito web costruito facilmente e rapidamente.

Step 1: Crea un account per iniziare

Se hai già un account creato su godaddy.com, non è necessario crearne uno nuovo. I clienti esistenti devono semplicemente effettuare il login prima di scegliere una categoria e iniziare a lavorare con l’editor del sito.

godaddy-login

Tuttavia, se sei un nuovo utente, puoi creare un nuovo account in pochi secondi. Il modo più veloce per farlo è effettuare il login con il tuo attuale account Google o Facebook. GoDaddy estrae quindi tutte le informazioni necessarie e crea l’account per te.

Per coloro che non hanno uno di questi account o semplicemente non vogliono utilizzarli con GoDaddy, è facile inserire il proprio indirizzo e-mail, il nome utente e la password per iniziare. È disponibile una prova gratuita di un mese, e non è necessario inserire i dati della carta di credito per iniziare a creare il proprio sito web gratuito.

  • Vai su GoDaddy.
  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail, il nome utente desiderato e la password.
  • Scegli di accettare o rifiutare di ricevere offerte personalizzate.
  • Clicca sul pulsante “Crea un account” per iniziare.

Step 2: Scegli una categoria del tuo sito web

Dopo aver creato un account o aver effettuato il login con un account esistente, puoi iniziare a costruire il tuo primo sito. Il primo passo è quello di selezionare una categoria.

godaddy-categorie

Verrà fornita una selezione di categorie, ma se non riesci a vedere quella giusta per il tuo sito web, inserisci semplicemente la tua categoria nel campo sottostante. Anche se a questo punto potrebbe non sembrare essenziale selezionare una categoria, sappi che GoDaddy utilizza queste informazioni per creare un sito campione opzionale che potrebbe darti l’opportunità di iniziare in modo più semplice.

Step 3: Scegli un nome per il tuo sito web

Ovviamente, il nome di un sito web è un passo cruciale. Scrivi tutto quello che vuoi, ma non preoccuparti se non hai ancora preso una decisione definitiva, perché è sempre possibile cambiare il nome del tuo sito GoDaddy dalle impostazioni successivamente.

godaddy-nome-sito

Step 4: Inizia a modificare e personalizzare il sito web

Dopo aver cliccato sul pulsante “Avanti”, attendi qualche secondo che GoDaddy costruisca il tuo sito web. I risultati varieranno in base alla tua categoria di appartenenza. Ed è qui che inizia la parte divertente: personalizzare il tuo sito e rendere le cose originali e memorabili.

Scegli un tema

La scelta di un tema dovrebbe essere il primo passo per personalizzare il tuo sito. Cliccando sulla scheda “Theme” situata nell’angolo in alto a destra dell’editor del sito web di GoDaddy, avrai accesso a diverse opzioni. Noterai anche che l’editor ha ingrandito la vista del tuo sito sul lato sinistro dello schermo, in modo da poter vedere come le eventuali modifiche influiscono sull’intero layout.

godaddy-theme

La prima cosa che vedrai nelle opzioni è il tema attuale che stai usando. Questo è quello che GoDaddy ha selezionato in base alla tua categoria. Se non ti piace questo tema o vuoi semplicemente vedere cos’altro è disponibile, clicca sul pulsante “Try a new look”. C’erano poco più di venti temi disponibili quando ho testato l’editor.

Il bello è che l’editor carica automaticamente il tuo contenuto attuale in tutti gli altri modelli quando li selezioni, in modo che tu possa ottenere immediatamente l’atmosfera di un potenziale tema.

Tuttavia, non avere paura di cliccare su una miniatura che ti piace, che ti riporterà all’editor. Visualizza in anteprima il tuo sito, e se ancora non ti piace, puoi sempre tornare indietro e selezionare un tema diverso e continuare a lavorare sul tuo sito senza perdere alcun contenuto.

Scegli il colore del tema

Il passo successivo è quello di scegliere il colore del tema. Questo colore influenzerà alcuni elementi del tuo sito, diventando il colore primario del sito. Seleziona uno dei colori predefiniti o usane uno personalizzato scrivendo un codice esadecimale. Sfortunatamente, GoDaddy non offre un selezionatore di colori, quindi dovrai trovare il tuo colore perfetto usando uno strumento di terze parti e copiare il codice qui.

godaddy-colore-theme

Scegli il font e i pulsanti di design

Per modificare i font sul tuo sito, clicca sulle opzioni Font qui sotto. Se non sei sicuro di come funzionano i font o di come accoppiarli correttamente, scegli semplicemente una delle combinazioni presentate da GoDaddy. Ci sono solo poche decine di scelte, ma sono sicuro che troverai quella che ti piace. Per i tipi più creativi, clicca sull’etichetta “advanced” e seleziona font primari e secondari separati per personalizzare ulteriormente il tuo sito.

L’ultima cosa da personalizzare qui sono i pulsanti. Seleziona le opzioni e scegli gli stili dei tuoi pulsanti primari e secondari. Per impostazione predefinita, i pulsanti utilizzeranno il colore del tema che hai selezionato in precedenza, ma se vuoi evitarlo, attiva l’interruttore “Use theme color” e diventeranno bianchi.

godaddy-pulsanti

Una volta che hai finito di personalizzare il tema, è il momento di iniziare a rendere il sito più personale. E non c’è modo migliore per farlo che aggiungere immagini e testo.

Aggiungere immagini e testi

Dall’angolo in alto a destra dell’editore, scegliete la scheda “Website” per riportare il tuo sito al centro dell’attenzione. Sposta il sito verso il basso e selezionare gli elementi che contengono immagini e testo.

Se selezioni la sezione di intestazione, troverai il pulsante “Update”. Clicca su di esso e l’editor ti mostrerà l’immagine corrente sul lato destro dello schermo. Qui puoi scegliere di visualizzare un’immagine di sfondo o un video, caricare una nuova foto e ingrandire o rimpicciolire la foto fino a quando non appare esattamente come l’avevi immaginata.

Quando si clicca su un elemento che contiene del testo, l’editor lo carica sul lato destro dello schermo. Qui è possibile modificare i titoli, le descrizioni e scrivere tutto ciò che si desidera.

Aggiungi pagine e sezioni

Il sito web che hai attualmente davanti a te è solo la pagina di esempio che il costruttore di GoDaddy ha creato per te. Puoi sempre rimuovere una sezione che non ti piace o di cui hai bisogno selezionando i tre punti nell’angolo in alto a destra dell’elemento selezionato. E quando si decide di aggiungere altri contenuti, si possono facilmente aggiungere pagine e sezioni.

  1. Seleziona la scheda “Website” dal menu a destra.
  2. Per aggiungere una pagina, clicca sul link “Add page”.
  3. Seleziona “New page”.
  4. Aggiungi un titolo.
  5. Decidi se vuoi mostrare questa pagina nella navigazione, nel footer o renderla privata.
  6. Clicca sul pulsante “Create Page”.
godaddy-personalizzare-nuova-pagina

Dopo un secondo o due, potrai vedere la nuova pagina caricata nell’editor. Sarà vuota, ma potrai iniziare ad aggiungerci nuove sezioni e contenuti.

  1. Per creare una nuova sezione, clicca sul pulsante “Add Section”.
  2. Scegli una sezione che vuoi aggiungere, come contenuti, galleria fotografica, video, ecc.
  3. Seleziona il layout del modulo che ti piace di più.
godaddy-sezioni

Dopo di che, la nuova sezione verrà aggiunta alla tua pagina, e potrai continuare a modificarla cliccando sugli elementi e cambiando il contenuto.

Revisiona le impostazioni

Il design del tuo sito web è importante, ma non può funzionare bene senza avere le giuste impostazioni per controllare tutto. Per modificare le impostazioni del tuo sito, clicca sulla scheda “Settings” dal menu a destra del tuo editor.

  • Basic information – modifica le informazioni personali come il nome del sito, la categoria commerciale, l’e-mail, il tuo indirizzo fisico e il numero di telefono.
  • Social media links – aggiungi i link al tuo Facebook, Twitter, Instagram e a diversi altri popolari siti di social media.
  • Favicon – carica una favicon personalizzata per rendere il tuo sito più professionale. Si consiglia di caricare un’immagine quadrata di 180px per 180px.
  • Search Engine Optimization – scrivi alcune parole chiave che descrivono il tuo sito. Qui puoi scrivere il titolo e la descrizione di ogni pagina del tuo sito.
  • Site History – reimposta il tuo sito web se necessario o crea un backup. Puoi vedere i backup automatici che l’editor crea quando si cambia un tema o si apportano modifiche più critiche.
  • Cookie Banner – modifica il banner che informa le persone sull’uso dei cookie sul tuo sito
  • Google Analytics – se hai un account Google Analytics, questo è il posto dove collegarlo al tuo sito web GoDaddy in modo da poter monitorare come e quando i tuoi clienti navigano sul sito.
  • Facebook Pixel – se vuoi tracciare il tuo sito tramite Facebook Pixel per saperne di più sul tuo pubblico, questo è il luogo dove collegarlo al tuo sito web.
  • Pinterest Meta tag – se utilizzi Pinterest, puoi aggiungere il tuo meta tag qui.
  • Google AdSense – per fare soldi con Google AdSense, devi aggiungere il tuo script AdSense in questo campo.

Componenti aggiuntivi del sito web

Oltre alle sezioni regolari che puoi aggiungere, GoDaddy ti permette di aggiungere e controllare alcune altre cose sul tuo sito.

  • Blog – questo componente aggiuntivo controlla l’intero blog. Questo è il luogo dove è possibile creare un nuovo post, gestire i commenti, le iscrizioni e tutto ciò che è dedicato al blog.
godaddy-blog
  • Messaging – lascia che i visitatori ti contattino direttamente dal sito. Se abilitato, i visitatori vedranno un modulo che possono utilizzare per inviare un messaggio. Questo è anche il luogo dove personalizzare un messaggio di benvenuto e di ringraziamento che sarà inviato alle persone che ti contatteranno, oltre a diverse altre opzioni correlate.
  • Popup – crea una finestra popup che verrà mostrata ai visitatori. Aggiungi un’immagine, modifica il contenuto e aggiungi i pulsanti di azione.

Step 5: Ottimizza il tuo sito web per la SEO

A questo punto, si dovrebbe avere un sito personalizzato che abbia un bell’aspetto e che contenga immagini e contenuti che lo rendano personale. Tuttavia, prima di renderlo pubblico, dovresti comunque apportare alcune modifiche che renderanno il tuo sito Google friendly.

  1. Apri la scheda “Settings” dall’angolo in alto a destra del vostro sito.
  2. Scegli “Search Engine Optimization”.
  3. Seleziona una pagina da modificare.
  4. Scrivi un titolo e una descrizione.

Descrivendo ogni pagina del tuo sito, lo rendi meglio ottimizzato per Google e gli altri motori di ricerca. Questo ti dà una maggiore possibilità di trovare i tuoi contenuti attraverso i motori di ricerca, quindi assicurati di descrivere tutto bene.

Quando aggiungi immagini, puoi anche scrivere le loro descrizioni e renderle migliori per il SEO.

Step 6: Anteprima e pubblicazione del tuo sito web

In qualsiasi momento, mentre si personalizza il sito, è possibile vedere come appare. Se clicchi sul pulsante “Preview” dal menu in alto, vedrai l’aspetto del tuo sito web sia in versione desktop che su dispositivi mobile.

Questo ti aiuterà ad apportare ulteriori modifiche, se necessario, e a sapere cosa vedranno i visitatori quando accederanno al tuo sito web.

Una volta che avrai completamente personalizzato il sito, potrai pubblicarlo e renderlo disponibile al pubblico cliccando sul pulsante “Publish”.

Step 7: Aggiorna per collegare un dominio personalizzato

All’avvio, il tuo sito sarà sempre disponibile su tuonomesito.godaddy.com. Non c’è niente di sbagliato in questo, ma probabilmente vorrai un nome di dominio personalizzato che renderà il tuo sito migliore e più professionale.

  1. Torna alla Dashboard selezionandola dal menu in alto a sinistra.
  2. Clicca sul link “View Plans” mostrato in alto.
  3. Sceglie un piano che preferisci e clicca su “Add to cart”.
  4. Completa l’acquisto.

Piani tariffari disponibili

Basic

$10.97 al mese se pagati annualmente

Proteggi il tuo sito web, connetti un dominio personalizzato, sito mobile-friendly, editing on-the-go, supporto 24 ore su 24, supporto 7 giorni su 7, indirizzo email aziendale gratuito per un anno, pulsante PayPal, 1 piattaforma di social media & listing, 5 post sui social e risposte/mese, 100 email marketing invia/mese.

Standard

$18,29 al mese se pagati annualmente

Proteggi il tuo sito web, connetti un dominio personalizzato, sito mobile-friendly, editing on-the-go, supporto 24 ore su 24, supporto 7 giorni su 7, indirizzo email aziendale gratuito per un anno, pulsante PayPal, Fatti trovare online (SEO), 3 social media e piattaforme di listing, 20 post sui social e risposte/mese, 500 invii/mese di email marketing.

Premium

$26,83 al mese se pagati annualmente

Proteggi il tuo sito web, connetti un dominio personalizzato, sito mobile-friendly, editing on-the-go, supporto 24 ore su 24, supporto 7 giorni su 7, indirizzo email aziendale gratuito per un anno, pulsante PayPal, get found online (SEO), social media e piattaforme di listing illimitati, post sui social e risposte/mese illimitati, 25000 email marketing invia/mese.

eCommerce

$34,15 al mese se pagati annualmente

Proteggi il tuo sito web, connetti un dominio personalizzato, sito mobile-friendly, editing on-the-go, supporto 24/7, indirizzo email aziendale gratuito per un anno, pulsante PayPal, get found online (SEO), social media illimitati e piattaforme di listing, post sui social e risposte/mese illimitati, 25000 email marketing invia/mese, opzioni di e-commerce.

Conclusioni

Se stai cercando un semplice editor di siti web che ti permetta di creare un sito web semplice, GoDaddy è sicuramente la scelta giusta. Anche se non ha tutte le caratteristiche, come alcune piattaforme, la creazione di un sito con loro è semplice e veloce.

Spero che questa guida ti abbia aiutato a creare il tuo primo sito web GoDaddy e che ora ti senta più a tuo agio mentre esplori tutte le funzionalità.

close

Scarica ora la tua Checklist Gratuita

Oltre 10.000 parole e 46 punti sulle cose da fare prima di avviare un blog di successo!

No spam! Leggi l'Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Default image
Riccardo Virtuoso
Mi chiamo Riccardo Virtuoso e sono un consulente SEO ossessionato da WordPress, web performance e affiliate marketing - oltre alla SEO ovviamente ;). Ora, sto condividendo tutto ciò che so per aiutarti a costruire un business online redditizio.