11 Migliori programmi di affiliazione per farti guadagnare di più (2020)

Vuoi trovare prodotti da promuovere come affiliato? Scopri le migliori piattaforme e reti di affiliazione per farti guadagnare di più.
0 Condivisioni
Migliori programmi di affiliazione

Probabilmente hai avviato il tuo blog con l’obiettivo di fare un po’ di soldi prima o poi.

E quando si tratta di fare soldi con il tuo blog, l’affiliate marketing è uno dei modi migliori per trasformare il traffico in denaro.

Ma l’affiliate marketing è una strategia praticabile solo se riesci a trovare prodotti di qualità a cui i tuoi visitatori sono interessati (e che puoi sentirti orgoglioso di raccomandare).

Per aiutarti, ho raccolto le 11 migliori piattaforme di affiliazione. Tutti insieme, ti daranno accesso a decine di migliaia di commercianti e milioni di prodotti.

Sia che tu voglia promuovere prodotti fisici o digitali, o grandi o piccole brand, in questo elenco troverai una piattaforma di affiliazione in grado di fornirti un prodotto adatto alle tue esigenze.

Tuffiamoci, a partire da una delle più grandi piattaforme di affiliazione esistenti…

Cos è un programma di affiliazione?

In parole povere, i programmi di affiliazione sono accordi in cui un sito web di un commerciante online paga ai siti affiliati una commissione per vendere i propri prodotti o servizi .

Questi siti web affiliati pubblicano dei link al sito del commerciante e sono pagati in base ad un particolare accordo.

Questo accordo si basa di solito sul numero di persone da loro inviate che acquistano qualcosa o eseguono qualche altra azione.

In sostanza, se un link su un sito affiliato porta al sito del commerciante traffico o denaro, il sito del commerciante paga il sito affiliato secondo il loro accordo.

Reclutare affiliati è un ottimo modo per vendere prodotti o servizi online, ma può anche essere una strategia di marketing economica e molto efficace.

#1. Amazon Associates

Amazon-Associates-piattaforma-Affiliate-Marketing

Se vuoi promuovere prodotti fisici sul tuo sito web, Amazon Associates dovrebbe essere la tua prima scelta.

Con Amazon Associates, puoi guadagnare una commissione su praticamente tutto ciò che viene venduto su Amazon.com.

Ciò che rende questo programma ancora più efficace è il fatto che si guadagna una commissione su tutto ciò che si acquista, anche se non è il prodotto a cui si è collegati.

Per esempio, se ti colleghi a uno spazzolino da denti da 5 euro ma quella persona finisce per comprare un televisore da 500 euro, ottieni comunque la commissione (purché sia entro la durata del cookie, ovviamente).

In passato, Amazon Associates ti pagava una commissione in base a quanti ricavi/vendite realizzavi.

Tuttavia, dal 2017, Amazon è passata a una struttura di commissioni forfettarie, dove ti viene pagata una percentuale fissa in base alla categoria in cui si trova ogni prodotto:

commissioni affiliazioni amazon

Mentre alcuni affiliati con volumi elevati non hanno gradito il cambiamento, questo cambiamento rende Amazon Associates ancora più attraente per i siti più piccoli, in quanto non è più necessario raggiungere un certo volume di vendite per guadagnare una commissione più alta.

#2. ShareASale

ShareASale-piattaforma-Affiliate-marketing

ShareASale è una delle reti di affiliazione più popolari sul mercato.

Mentre Amazon Associates si concentra interamente sui prodotti Amazon, ShareASale ospita programmi di affiliazione per oltre 4.500 commercianti, grandi e piccoli.

Da un solo posto – la dashboard di ShareASale – è possibile iscriversi a tutti questi commercianti, generare link e visualizzare le statistiche.

Nota – è necessario che ti iscrivi individualmente ai commercianti ed essere approvato da ognuno di loro, il che rappresenta un approccio piuttosto standard per una rete di affiliazione come questa.

Nel complesso, ShareASale è un’ottima opzione sia per i prodotti digitali che per quelli fisici.

Ad esempio, sul lato digitale, troverai un sacco di negozi a tema WordPress, plugin, fornitori di hosting, ecc.

E sul lato fisico, troverai un sacco di grandi e piccoli commercianti. Per esempio, ci sono Warby Parker (occhiali da sole), Sun Basket, Wayfair, Reebok, NFL Shop, oltre a migliaia di altre piccole e grandi aziende.

In sostanza – non importa in quale nicchia si trovi il tuo sito web o blog, probabilmente puoi trovare alcune offerte che vale la pena promuovere.

#3. CJ Affiliate (ex Commission Junction)

CJ-Affiliate-piattaforma-Affiliate-marketing

CJ – precedentemente conosciuta con il nome più lungo di Commission Junction – è un’altra rete di affiliazione che riunisce sotto lo stesso tetto migliaia di commercianti diversi (molto simile a ShareASale).

Insieme a ShareASale, CJ è una delle più grandi reti di affiliazione in circolazione, il che significa che sarai in grado di connetterti con migliaia di grandi e piccoli commercianti. Attualmente, il numero esatto è di 2.696 diversi commercianti.

Alcune delle grandi aziende fisiche e digitali che utilizzano CJ lo sono:

  • Lowes
  • Overstock
  • Office Depot
  • Priceline
  • GoPro
  • IHG (Hotels)
  • Grammarly

Troverai inoltre numerosi commercianti più piccoli.

Come ShareASale, ti rivolgerai individualmente a questi commercianti dalla dashboard di CJ. Poi, sarai in grado di generare link e visualizzare le statistiche.

Ritengo che la dashboard di affiliazione di CJ abbia una curva di apprendimento un po’ più alta rispetto a ShareASale.

#4. Awin (ex Affiliate Window)

Awin-piattaforma-Affiliate-marketing

Awin, un rebrand più abbreviato dell’originale Affiliate Window, è un’altra rete di affiliazione popolare che ti dà accesso a più di 13.000 commercianti diversi.

Awin ha effettivamente acquisito ShareASale nel 2017, anche se i due sono ancora gestiti come entità separate e hanno commercianti diversi.

Con oltre 13.000 commercianti, su Awin troverai molte opzioni sia per i prodotti fisici che per quelli digitali.

Alcuni dei grandi nomi più importanti lo sono:

  • Etsy
  • AliExpress
  • HP
  • XE (money transfer)
  • StubHub
  • Under Armour
  • Gymshark

Inoltre, troverai anche molti piccoli commercianti in diverse nicchie.

Awin è stata fondata in Germania, quindi troverai un po’ più di un’inclinazione europea alla lista dei commercianti, anche se ci sono anche molte aziende statunitensi/globali.

Come ShareASale e CJ, è necessario rivolgersi individualmente ai commercianti all’interno della rete. Successivamente, potrai generare i tuoi link e iniziare a tracciare le statistiche.

#5. Rakuten Marketing (precedentemente LinkShare)

Rakuten-Marketing-piattaforma-Affiliate-marketing

Rakuten Marketing (precedentemente noto come LinkShare) è una rete di affiliazione popolare che comprende molti grandi commercianti.

Sono noti i commercianti:

  • Walmart
  • Best Buy
  • Macy’s
  • Papa Johns

Hanno anche alcuni commercianti più piccoli, anche se la loro rete non è grande come ShareASale, CJ o Awin (è “solo” circa 1.000 commercianti).

Quindi, se vuoi accedere a una grande varietà di commercianti, potresti trovarti meglio con una delle altre reti. Ma Rakuten è una buona alternativa per avere accesso ai grandi brand, e hanno anche alcune belle caratteristiche come la possibilità di ruotare gli annunci senza la necessità di una soluzione esterna.

#6. Avangate Affiliate Network

Avangate-piattaforma-Affiliate-marketing

Avangate Affiliate Network è una rete di affiliazione che si concentra su beni digitali e software, piuttosto che su prodotti fisici.

Per esempio, avrai accesso ai più popolari commercianti di software come:

  • Bitdefender
  • Kaspersky
  • Hide My Ass (the VPN)
  • Awario 

In totale, Avangate Affiliate Network ti dà accesso a più di 22.000 e più software, quindi se il tuo sito promuove molti prodotti digitali, vorrai sicuramente unirti a loro.

#7. ClickBank

ClinkBank-piattaforma-Affiliate-marketing

Come Avangate Affiliate Network, ClickBank è un’altro programma di affiliazione che ha molti prodotti digitali o infoprodotti, anche se offre anche prodotti fisici.

Mentre piattaforme come ShareASale e Awin hanno un gran numero di grandi merchant conosciuti a livello nazionale, ClickBank è sicuramente più “piccola”.

Per esempio, troverai un sacco di commercianti che vendono eBook, corsi online o siti di affiliazione.

Questi commercianti potrebbero non avere il prestigio di un marchio nazionale o internazionale, ma possono rappresentare un’ottima offerta se si adattano alla tua nicchia.

C’è anche un lato negativo, però – alcuni dei prodotti ClickBank non sono prodotti di alta qualità.

E anche se ClickBank è migliorata con il suo sistema di revisione per filtrare i commercianti scadenti, sarà sempre necessario fare attenzione a quali commercianti si sceglie di promuovere.

Per saperne di più su cos’è ClickBank, come funziona e come guadagnare, puoi trovare tutte le informazioni in questa guida dettagliata.

#8. FlexOffers

FlexOffers-piattaforma-Affiliate-marketing

FlexOffers è una piattaforma di affiliazione popolare e di lunga data che consente di accedere a più di 12.000 inserzionisti/mercanti diversi.

Ha uno delle dashboard più belle, a mio parere, e FlexOffers aggiunge più di 50 nuovi inserzionisti al giorno, in modo da poter trovare sempre nuove offerte.

FlexOffers ha un sacco di offerte sia di piccoli che di grandi marchi, tra cui priceline.com, Macy’s, Skechers, Lenovo e altri ancora. È possibile sfogliare un elenco completo di tutti i commercianti prima di iscriversi, se si desidera vedere le offerte disponibili.

Come le altre grandi piattaforme di affiliazione, FlexOffers è in giro da anni, quindi puoi fidarti.

Inoltre, FlexOffers assegna ad ogni editore un account manager dedicato, il che è un bel tocco di classe. Il tuo account manager può aiutarti a trovare le migliori offerte per promuovere e lavorare per migliorare il tuo business di affiliazione.

#9. Peerfly

PeerFly-piattaforma-Affiliate-marketing

Peerfly è una rete di affiliazione in rapida crescita che ti dà accesso a più di 3.300 commercianti.

La scelta non è grande come quella di Awin o FlexOffers, ma gli oltre 3.000 merchant ti permettono di trovare qualcosa che si adatta alle tue esigenze.

Peerfly ha sia commercianti più piccoli – come Loot Crate – sia grandi nomi come Target, Uber, Agoda e altri ancora.

Hanno anche un bel cruscotto backend che facilita la visione dei tuoi guadagni.

#10. Walmart Affiliates

Walmart-piattaforma-Affiliate-marketing

Il programma di affiliazione di Walmart fa tecnicamente parte di Rakuten Marketing.

Se vendi prodotti fisici, Amazon Associates è sicuramente il nome più grande nel settore dei prodotti fisici. Ed è vero, Amazon detiene quasi il 50% del mercato eCommerce statunitense.

In confronto, Walmart ha solo il 3,7% del mercato del commercio al dettaglio online (eBay, che vedrai dopo, è in realtà al secondo posto con il 6,6%).

Tuttavia, quando Amazon Associates è passata dalla vecchia struttura di commissioni al nuovo approccio basato sulle categorie, il programma di affiliazione Walmart è diventato un po’ più interessante perché in alcune categorie offre commissioni più elevate rispetto ad Amazon.

Ad esempio, Walmart ti darà una commissione del 4% sui giocattoli, mentre Amazon ti dà solo il 3%.

Inoltre, il cookie di tracciamento di Walmart dura tre giorni, mentre quello di Amazon dura solo un giorno (24 ore).

Alla fine, questo è qualcosa che bisogna davvero solo testare se si vendono molti prodotti fisici.

Se stai già usando Amazon, e Walmart offre commissioni più alte nella tua categoria, vedi se il passaggio al programma di affiliazione Walmart sposta l’ago sul tuo reddito (in entrambe le direzioni).

#11. eBay Partner Network

ebay-Partner-Network-piattaforma-Affiliate-marketing

Come suggerisce il nome, eBay Partner Network è la rete di affiliazione di eBay. Con essa è possibile guadagnare una commissione per la promozione degli annunci di eBay.

Sì – tutto ciò che è elencato su eBay, il che ovviamente ti darà accesso a una vasta selezione.

L’unico aspetto negativo è che molti prodotti di eBay sono transitori a causa dell’approccio all’asta (anche se è possibile trovare un sacco di inserzioni permanenti).

Suggerimento PRO

Se stai cercando un corso che raccoglie tutto quello che devi sapere per avere successo con Facebook AdsGoogle AdsAffiliate MarketingSEOcreazione di siti web e landing page di vendita, il corso ROIMARTIN fa proprio al caso tuo.

Il miglior corso in Italia creato dal web marketer Filippo Martin, un esperto del settore che è riuscito ad ottenere ottimi risultati grazie all’applicazione delle sue avanzate strategie.

Quale piattaforma di affiliazione dovresti utilizzare?

La cosa bella delle piattaforme e delle reti di affiliazione è che non è necessario sceglierne solo una!

Piuttosto che scegliere un unico network, iscriviti a tutti quelli che ti interessano, in modo da poter trovare i migliori inserzionisti e i migliori payout.

In realtà, le uniche ragioni per limitare il numero di piattaforme che utilizzi sono:

  • Convenienza – Probabilmente non vuoi dover accedere regolarmente a 11 dashboard diverse.
  • Pagamenti minimi – Se il traffico è troppo scarso, potrebbe essere difficile raggiungere regolarmente il payout minimo di ogni piattaforma.

Una volta che ti sei iscritto ad alcune piattaforme di affiliazione, assicurati di dare un’occhiata alla mia guida alla promozione di un blog se hai bisogno di far crescere il tuo traffico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER GLI AGGIORNAMENTI

Se ti piacciono gli articoli di quickblogging.it iscriviti alla newsletter! Riceverai i nuovi articoli pubblicati sul sito ed offerte dedicate agli iscritti.


0 Condivisioni

2 Comments

  1. Ciao Riccardo,
    Interessante classifica!
    L’Affiliate marketing è e sarà sempre un brillante modello di business innovativo. Dove penso che abbia davvero potere è quando commercializzi prodotti che usi e ami te stesso. Quando diventi un vero ambasciatore di un prodotto che usi tu stesso, l’acquirente può dirlo, e è molto più propenso ad acquistare da te, rispetto a qualcuno che cerca di vendere qualcosa attraverso un link di affiliazione semplicemente per cercare di fare soldi.
    Ci sono un sacco di soldi da fare nel marketing di affiliazione, ma non è per niente semplice arrivare a farne. Il 10% degli marketers sta facendo il 90% di tutte le commissioni. La pazienza e la coerenza sono necessarie per il successo. Continua a lavorare sodo.

    Grazie e saluti,
    Se può essere utile ad altri, ho scritto un articolo simile con altre piattaforme di affiliazione:
    https://martinienpagning.com/migliori-programmi-affiliazione/

Leave a Reply