Quanto costa un sito web professionale? (Analisi completa)

Vuoi costruire un sito web professionale con WordPress, ma non sai quanto costerebbe? Scoprilo leggendo subito questa guida dettagliata

Leggi di più

Una delle domande che mi viene spesso posta è: quanto costa costruire un sito web WordPress?

Mentre il software principale di WordPress è gratuito, il costo di un sito web dipende interamente dal tuo budget e dai tuoi obiettivi.

In questo articolo, analizzerò in dettaglio il tutto per rispondere alla domanda finale: Quanto costa veramente costruire un sito web WordPress?

Ti mostrerò anche come evitare di spendere troppo e ridurre al minimo i costi quando si costruisce un sito web.

Di cosa hai bisogno per costruire un sito web WordPress?

WordPress è gratuito e può essere scaricato e utilizzato da chiunque. È un software open source che ti dà la possibilità di installarlo su qualsiasi tipo di sito web.

Quindi, se WordPress è gratuito, da dove viene il costo?

Il costo di un sito WordPress può essere suddiviso nelle seguenti categorie:

  • Hosting WordPress
  • Nome dominio
  • Design
  • Plugin ed estensioni

Per creare un sito WordPress auto-ospitato, hai bisogno di web hosting per memorizzare i tuoi file. Ogni sito web su internet ha bisogno di hosting.

Questa è la casa del tuo sito web su internet.

Ci sono diversi piani di hosting disponibili per tutti i tipi di siti web. È necessario scegliere uno che si adatta alle tue esigenze e al tuo budget.

Successivamente, avrai bisogno di un nome dominio. Questo sarà l’indirizzo del tuo sito web su internet, e questo è ciò che i tuoi utenti digiteranno nel browser per raggiungere il tuo sito web (esempio quickblogging.it o google.com).

Con WordPress sono disponibili moltissimi template gratuiti. Tuttavia, se vuoi qualcosa di più avanzato / personalizzato, allora puoi acquistare un template premium o farne fare uno su misura che aumenterà il costo.

Ci sono oltre 55.000 plugin gratuiti per WordPress. Si tratta di applicazioni ed estensioni per i tuoi siti web. Pensa a funzioni come il modulo di contatto, la galleria, ecc.

Così, mentre si può costruire un sito web con solo il costo di hosting e dominio, in base alla tua situazione, si può finire per pagare per strumenti e servizi aggiuntivi.

Ecco perché è spesso fonte di confusione per le persone scoprire il costo reale di un sito web WordPress.

Fatti spiegare il costo reale della costruzione di un sito WordPress.

Stimare il costo reale della costruzione di un sito WordPress

A seconda delle tue esigenze, il costo per avviare un sito web WordPress può variare da 100€ a 500€ a 3000€, fino ad arrivare a 30.000€ o più.

È importante sapere che tipo di sito web stai costruendo e di cosa avrai bisogno per farlo, perché questo influirà direttamente sul tuo costo.

Ma non preoccuparti, ti mostrerò come evitare un disastro finanziario e prendere le decisioni migliori.

Per il bene di questo articolo, andrò a suddividere i siti web in diverse categorie di budget:

  • Costruire un sito web WordPress (a basso budget)
  • Costruire un sito web WordPress (con più funzionalità)
  • Costruire un sito web WordPress per le piccole imprese
  • Costruire un sito web WordPress eCommerce
  • Costruire un sito web WordPress personalizzato

Ora vediamo insieme quanto costa ognuno di questi progetti e come si può evitare di spendere più del necessario.

Qual è il costo di un sito web WordPress (a basso budget)?

Puoi costruire un sito web WordPress completamente funzionale per te stesso e mantenere i tuoi costi sotto i 100 euro.

Ecco la ripartizione dei costi di un sito web WordPress a basso budget.

Per prima cosa, avrai bisogno di un nome dominio e di un web hosting.

Un nome di dominio di solito costa € 14,99 / anno, e il web hosting costa normalmente € 7,99 / mese.

Per fortuna, Siteground offre ai lettori di Quick Blogging un nome di dominio gratuito e un web hosting ad un prezzo eccezionale.

→ Clicca qui per richiedere questa offerta esclusiva di Siteground ←

Successivamente, è necessario installare WordPress sul tuo account di hosting. Consulta la guida passo dopo passo su come creare un blog WordPress.

Una volta installato WordPress, potrai scegliere un design per il tuo sito web utilizzando un template gratuito.

Questi modelli di layout sono chiamati temi WordPress, e controllano l’aspetto del tuo sito web.

Per WordPress sono disponibili migliaia di temi gratuiti, progettati in modo professionale, che puoi installare.

Una volta scelto e installato un tema WordPress , potresti voler aggiungere alcune caratteristiche al tuo sito web come l’aggiunta di un modulo di contatto, una galleria fotografica, ecc.

Non preoccuparti, ci sono più di 55.000 plugin WordPress disponibili che ti aiuteranno a farlo.

I plugin sono come applicazioni o estensioni per il tuo sito WordPress. Vedi la guida su come installare un plugin per WordPress.

Di seguito è riportata la selezione dei plugin WordPress essenziali che dovresti installare sul tuo sito web. Sono tutti disponibili gratuitamente.

Funzionalità

  • WPForms Lite – Aggiungi moduli di contatto al tuo sito WordPress
  • Social Snap – Il miglior plugin per i social media di WordPress che non rallenta il tuo sito web ed è pienamente conforme al GDPR.
  • SeedProd Lite – Aggiungi facilmente una pagina di prossima pubblicazione al tuo sito web mentre ci lavori.

Ottimizzazione del sito web

Sicurezza del sito web

  • UpdraftPlus – Plugin gratuito per il backup di WordPress
  • Sucuri – Scanner di malware gratuito per il sito web

Ci sono molti altri plugin gratuiti di WordPress per aggiungere diverse funzionalità ed estendere il tuo sito WordPress. 

Costo totale del sito web: tra i 50 e i 100 euro all’anno

Qual è il costo di un sito WordPress (con più funzionalità)?

Raccomando sempre agli utenti di Quick Blogging di iniziare in piccolo e poi aggiungere altre funzionalità man mano che il loro sito web cresce. In questo modo non pagherai nulla che non ti serva davvero.

Aggiungendo altre funzionalità al tuo sito web, il costo del tuo sito inizierà ad aumentare.

È possibile continuare a utilizzare Siteground per WordPress hosting per mantenere il costo basso e ottenere un nome dominio gratuito.

Tuttavia, dal momento che saranno aggiunte ulteriori funzionalità al tuo sito web, può essere utile ottenere una configurazione di hosting più potente come il piano GoGeek di SiteGround.

Questo viene fornito con caratteristiche premium come le prestazioni più veloci e la gestione di 100.000 visitatori al mese.

Puoi anche scegliere un template WordPress premium per il tuo sito. A differenza dei template WordPress gratuiti, questi template sono dotati di funzionalità aggiuntive e di supporto prioritario. 

Per ulteriori caratteristiche del sito web è necessario utilizzare una combinazione di plugin aggiuntivi gratuiti e a pagamento.

Qui ci sono alcuni plugin ed estensioni premium essenziali di WordPress di cui avrai bisogno man mano che il tuo sito cresce:

Caratteristiche

Marketing

  • Constant Contact – Uno dei migliori servizi di email marketing
  • OptinMonster – Converte i visitatori del sito web che abbandonano i visitatori in abbonati. Generazione di piombo per WordPress.
  • MonsterInsights Pro – Vedi come i visitatori trovano e utilizzano il tuo sito web.

Sicurezza

Ci sono molti altri plugin e servizi WordPress che puoi aggiungere. Ogni servizio a pagamento o aggiunta che inserisci aumenterà il costo del tuo sito WordPress.

Costo totale del sito web: A seconda dei plugin e dei servizi WordPress premium che aggiungi, può essere tra i 500 e i 1000 euro all’anno.

Qual è il costo di un sito web per piccole imprese con WordPress

Molte persone spesso mi chiedono quanto costa costruire un sito web per piccole imprese con WordPress? La risposta dipende dalle esigenze della tua azienda e dagli strumenti che userai per far crescere il tuo business online.

In pratica, è possibile stimare il costo tra un sito WordPress a basso budget e un sito WordPress con più funzionalità.

Tieni presente che non devi aggiungere un vero e proprio negozio di eCommerce al tuo sito web aziendale. In tal caso, leggi la prossima sezione di questo articolo per una stima più accurata.

Se hai appena iniziato e hai bisogno di un semplice sito web che mostri i tuoi prodotti e servizi, allora ti consiglio di iniziare con il pinao StartUp di Siteground.

Il loro piano iniziale ridurrà il costo in modo significativo e ti lascerà con il denaro che potrai spendere in altri strumenti premium, se necessario.

Se hai un budget più flessibile, allora puoi iscriverti al piano GrowBig di SiteGround. Sono noti per il loro eccellente supporto, che è una caratteristica positiva per un piccolo imprenditore che non ha un background tecnico.

Successivamente, dovrai scegliere un design per il tuo sito web. È possibile cercare un tema WordPress per i siti web aziendali o scegliere un tema WordPress reattivo che corrisponda alle tue esigenze.

È possibile scegliere un tema WordPress gratuito. Tuttavia, poiché si tratta di un sito web aziendale, ti suggerisco di acquistare un tema premium che ti dà accesso al supporto e gli aggiornamenti.

Ora parliamo di plugin.

Sarà necessario utilizzare una combinazione di plugin gratuiti e premium per contenere i costi.

Di seguito sono riportati alcuni dei plugin premium che sono assolutamente essenziali per un sito web aziendale di piccole dimensioni.

Funzionalità

  • WPForms (Pro) – La versione premium ti darà accesso a tutte le funzionalità di cui avrai bisogno per la generazione di contatti. Questo include i pagamenti PayPal e Stripe, i moduli di conversazione, l’integrazione dell’email marketing e altro ancora.
  • SeedProd – Ti aiuta ad aggiungere al tuo sito una bella pagina di modalità di manutenzione e di prossima uscita mentre lo stai ancora configurando.
  • Beaver Builder – Permette di costruire facilmente pagine di atterraggio dall’aspetto professionale per il tuo sito web.

Marketing

  • Constant Contact – Uno dei migliori servizi di email marketing, specialmente per le piccole imprese.
  • OptinMonster – Aiuta a convertire i visitatori del sito web in lead e clienti. Ne avrai bisogno per la generazione di lead e l’ottimizzazione delle conversioni.
  • MonsterInsights Pro – Il miglior plugin di Google Analytics ti aiuta a vedere da dove vengono i tuoi utenti e cosa fanno sul tuo sito web. Questo ti permette di prendere decisioni guidate dai dati per far crescere il tuo business.

Sicurezza

  • UpdraftPlus (Pro) – La versione premium del plugin viene fornita con backup incrementali, backup automatici prima degli aggiornamenti e diverse postazioni di archiviazione remote per mantenere i backup.
  • Sucuri Firewall – Firewall per siti web e protezione da malware

Consiglio – Ti Invito a provare prima la versione gratuita del plugin e vedere se questo fa al caso tuo. Molti strumenti premium sono disponibili con le prove gratuite, approfittane per vedere se hai davvero bisogno di quello strumento.

In quanto sito web aziendale, vorresti spendere soldi per far crescere il tuo business. 

Costo totale del sito web: Ancora una volta dipende dagli strumenti e dai plugin premium che si acquistano. Può variare da 300 a 700 euro all’anno, ma può arrivare fino a 1000 euro all’anno.

Qual è il costo di un sito web e-commerce WordPress?

WordPress alimenta milioni di siti web eCommerce in tutto il mondo.

Il costo di realizzazione di un sito web eCommerce WordPress può essere significativamente più alto, ma ti mostrerò come costruire un sito web eCommerce WordPress evitando potenziali perdite e spese eccessive.

Oltre all’hosting e al dominio, il tuo sito eCommerce avrà bisogno anche di un certificato SSL che costa circa 69,99 euro all’anno. Il certificato SSL è necessario per trasferire in modo sicuro i dati dei clienti, come i dati della carta di credito, i nomi utente, le password, ecc.

Consiglio di utilizzare Siteground. Ti dà un dominio e un certificato SSL gratuito, oltre a uno sconto sull’hosting.

Dopo di che, è necessario selezionare un plugin per WordPress eCommerce.

Ci sono diversi plugin eCommerce per WordPress, ma nessuno si avvicina nemmeno lontanamente a WooCommerce.

E’ il plugin eCommerce di WordPress più popolare che permette di costruire robusti negozi online per vendere i vostri prodotti/servizi.

Successivamente, sarà necessario installare WordPress e WooCommerce sul tuo sito web.

Mentre WooCommerce è gratuito, dovrai utilizzare gli add-on a pagamento per le funzioni aggiuntive. Il costo del tuo sito web aumenterà a seconda di quanti add-on dovrai aggiungere sul tuo sito web.

Una volta che sei operativo, dovrai scegliere un template WordPress pronto per WooCommerce per il tuo sito.

Ci sono diversi Template WordPress a pagamento e gratuiti con il supporto completo di WooCommerce. Scegliere un modello premium o a pagamento ti dà accesso al supporto e alle funzioni extra.

Ecco alcuni altri servizi a pagamento di cui avrai bisogno sul tuo sito web di eCommerce.

Caratteristiche

  • WPForms – Per aggiungere le richieste dei clienti e i moduli di feedback
  • Beaver Builder – Per creare sbalorditive pagine di atterraggio utilizzando un costruttore di pagine drag and drop
  • Soliloquy – Crea splendidi slideshow da inserire nel tuo WooCommerce

Marketing

  • OptinMonster – Converti i visitatori in clienti con questo potente strumento di generazione di lead più potente al mondo
  • Constant Contact – potente servizio di email marketing
  • MonsterInsights – Tracciamento dell’e-commerce con statistiche in tempo reale utilizzando Google Analytics

Sicurezza

  • BackupBuddy – Backup automatici WordPress
  • Sucuri – Firewall del sito web e scanner di malware

Ricorda che il modo migliore per mantenere bassi i costi è iniziare in piccolo e aggiungere estensioni e servizi man mano che il tuo business cresce.

Costo totale della costruzione di un sito web WordPress eCommerce: tra i 1000 e 3000 euro. Il prezzo potrebbe essere più alto a seconda di quante estensioni e servizi a pagamento aggiungi al tuo sito.

Qual è il costo di un sito WordPress personalizzato?

Un sito WordPress personalizzato si ha quando si assume uno sviluppatore WordPress per creare un design unico e costruire caratteristiche specifiche per il sito stesso.

Di solito le aziende di grandi e medie dimensioni scelgono questa strada.

Per sostenere un sito WordPress personalizzato, si può anche optare per un provider di hosting WordPress gestito. Questo è un ambiente di hosting WordPress centralizzato, con aggiornamenti gestiti, supporto premium, sicurezza rigorosa e strumenti di facile utilizzo per gli sviluppatori.

Oltre al tuo hosting e al tuo nome dominio, pagherai anche lo sviluppatore web che sta realizzando il tuo sito web. A seconda delle tue esigenze, potresti voler ottenere preventivi da diversi sviluppatori, web designer e agenzie.

Il costo di un sito web personalizzato dipende dalle tue esigenze, dal tuo budget e dalle tariffe dello sviluppatore o dell’agenzia che hai assunto.

Un template WordPress standard personalizzato da solo può costare fino a 5000 euro. I siti WordPress più robusti con specifiche caratteristiche personalizzate possono costare fino a 15.000 euro o anche di più.

Come evitare di pagare troppo e ridurre la spesa?

Raccomando sempre ai lettori di Quick Blogging di iniziare in piccolo e poi scalare il loro sito WordPress man mano che cresce. In molti casi, non avrai bisogno di tutte le funzionalità premium che vedi su molti siti web consolidati del tuo settore.

Tieni a mente che quei siti web disponevano di un vantaggio, e probabilmente ci è voluto un po’ di tempo per capire come gestire i costi e far crescere il loro business.

Puoi iniziare con un sito web economico utilizzando plugin e template gratuiti.

Una volta che inizi a ricevere visitatori, puoi considerare la possibilità di aggiungere funzionalità premium come un template premium, email marketing, plugin di backup a pagamento, firewall del sito web e così via.

Lo stesso vale per il tuo sito web eCommerce. Inizia con il minimo indispensabile e poi, man mano che inizi a vendere, scoprii esattamente gli strumenti che aiuteranno te e i tuoi clienti.

Cerca le migliori offerte WordPress e i coupon per ottenere ulteriori sconti ogni volta che puoi.

TIENITI AGGIORNATO! ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER.

Se ti piacciono gli articoli di quickblogging.it iscriviti alla newsletter! Riceverai i nuovi articoli pubblicati sul sito ed offerte dedicate agli iscritti.


Leave a Reply